Corso di Alta Formazione Manageriale con Metodologia LEGO® SERIOUS PLAY®
L’ANALISI DEGLI SCENARI FUTURI NEL SETTORE HEALTHCARE

“Cosa accadrebbe se…?”: quale azienda si è mai potuta esimere dal farsi questa domanda? “Cosa accadrebbe se la tecnologia e la digitalizzazione portassero a una modifica radicale del processo produttivo e delle strategie di marketing? Se una nuova normativa cambiasse completamente i parametri di accesso al mercato e di retribuzione dei prodotti / servizi? Se entrasse sul mercato un prodotto di un competitor altamente innovativo con qualità molto superiori a quelli attualmente in commercio per il trattamento di una determinata patologia?

In un contesto economico sociale e regolatorio così complesso, dinamico e in continua evoluzione come quello sanitario, ipotizzare il domani e prepararsi al cambiamento è d’obbligo!

Il corso, realizzato attraverso la metodologia LEGO® SERIOUS PLAY® ha l’obiettivo di costruire scenari futuri plausibili per l’industria healthcare all’interno dei quali potremmo trovarci a competere nei prossimi anni. Un processo creativo che permetterà di esplorare diverse plausibili sfide, minacce e opportunità che potrebbero verificarsi nel mondo intorno a noi, per consentirci di capire se e quanto le nostre aziende siano pronte ad affrontare i cambiamenti che verranno, sfruttandone i possibili vantaggi o se debbano invece riorganizzarsi per tempo per non restarne sopraffatti.

Perché lavorare con gli Scenari(*)? Perché gli Scenari non sono previsioni che nascono comunemente da un’estrapolazione dei dati e dei trend attuali o passati e che spesso sono condizionate dai nostri pregiudizi, dal nostro abituale modo di osservare gli eventi portandoci a rappresentare ciò che noi crediamo, o che speriamo che accada.

Il futuro invece è sempre più discontinuo e imprevedibile. Creare degli Scenari significa rendere visibile le cose oggi invisibili, modificare i nostri schemi mentali spingendoci a sviluppare la nostra strategia in modo da renderla solida e funzionante rispetto ai diversi contesti nei quali ci troveremo, da qui a qualche anno, ad operare.

Principali outcome attesi per i partecipanti:

  • Condivisione delle dinamiche che muovono oggi l’industria healthcare
  • Analisi delle principali “Strategic Challenges”
  • Individuazione dei plausibili Scenari Futuri
  • Definizione di implicazioni e azioni per competere all’interno dei nuovi scenari

 

La metodologia LEGO® SERIOUS PLAY®

LEGO® SERIOUS PLAY® è una metodologia innovativa ed efficace che attraverso l’utilizzo dei mattoncini LEGO® è in grado di coinvolgere i partecipanti nella costruzione di cose/modelli che rappresentano metaforicamente i loro pensieri (conoscenze, capacità, sfide, problemi, difficoltà, ecc); un approccio capace di affrontare e risolvere problemi complessi inerenti tematiche di business, sbloccare e aprire le menti, spingendo i partecipanti ad abbandonare la zona di comfort, introdurre elementi di discontinuità, prestare maggiore attenzione anche ai segnali più deboli del cambiamento.

LEGO® SERIOUS PLAY® poggia sulle fondamenta empiriche del costruttivismo teorizzato da Seymour Papert (informatico, matematico, pedagogo), secondo il quale la mente umana funziona meglio quando è coinvolta nella costruzione di un prodotto concreto che può essere mostrato, discusso, esaminato.  L’applicazione di questo approccio al management nasce all’interno della stessa azienda LEGO® a metà degli anni ’90 su iniziativa del CEO della stessa, per fare fronte alla crisi dovuta all’entrata sul mercato dei nuovi giochi elettronici. Il gruppo di lavoro costituito per ragionare sul problema, mette a punto un approccio strategico di Problem Solving con l’obiettivo di indurre il management a rompere barriere razionali e credenze limitanti, così da aprirsi a nuovi punti di vista e a nuove soluzioni, creando e testando un determinato “business concept”, attraverso tecniche di “exploration & innovation” utilizzate per risolvere problemi solitamente molto complessi

Partendo da queste premesse, la metodologia LEGO® SERIOUS PLAY® aiuta quindi le persone ad articolare concetti che risiedono nei meandri a volte nascosti del proprio cervello, mettendo tutti i membri dell’organizzazione nella condizione di dare il proprio contributo all’individuazione delle opportunità e alla soluzione di un problema.

La metodologia è applicabile su una varietà enorme di obiettivi aziendali, sia che si tratti dell’individuazione, gestione o soluzione di una crisi, sia che si voglia individuare elementi di trasformazione del business model attuale.

LEGO® SERIOUS PLAY® è adottata dalla Harvard Business School, Stanford e da molte delle aziende presenti nella rivista Fortune.

I partecipanti all’iniziativa potranno scaricare gratuitamente la APP LSP People sulla quale verrà caricata la reportistica di quanto svolto in aula e le principali testimonianze del lavoro svolto: foto, didascalie e commenti ecc.


Programma

9.00 Registrazione partecipanti e welcome coffee

  • Presentazione della metodologia “Lego® Serious Play®
  • Cos’è – come funziona
  • Cosa significa costruire scenari futuri plausibili e perché è importante farlo
  • Esercizi di warm-up

10.15 Coffe break

10:30 Inizio del workshop

  • Costruzione di un modello condiviso dell’industria farmaceutica
  • Individuazione degli Strategic Challenges del mondo farmaceutico
  • Identificazione dei “Driving Forces” politici, economici, tecnologici, sociali, ecc. che possono avere un forte impatto nel mondo esterno

13.00 Light lunch

14.00 “Scenarios Matrix” – Costruzione di quattro plausibili Scenari Futuri (prima parte)

15:30 Coffee break

15.45 “Scenarios Matrix” – Costruzione di quattro plausibili Scenari Futuri (seconda parte)

Costruzione delle implicazioni e azioni in relazione ai 4 scenari

16:45 Conclusioni

17.00 Chiusura dei lavori

Docente: Rachele SolieraBusiness Consultant – Trainer e Facilitatrice Certificata LEGO® SERIOUS PLAY®

 


Target

L’incontro si rivolge ai manager delle aziende farmaceutiche, biotech, di dispositivi medici e nutraceutiche operanti nelle principali funzioni aziendali: top management, Risorse Umane, Comunicazione, Marketing, Sales, Market Access, Affari istituzionali, Direzione Medica.

(*) Riferimenti Scenari: Kees van der Heijden, General and strategic management at the Graduate Business School of Strathclyde University, Glasgow – “the art of Strategic conversation” e Adam Kahane (Director of Reos Partners an international social enterprise that helps people move forward together on their most important and intractable issues – “Solving though Problems: An open way of Talking, Listening and Creating new realties”).


MODULO DI ISCRIZIONE

ISCRIZIONE CON CARTA DI CREDITO


Segreteria organizzativa
formazione@aboutpharma.com