Recordati acquista i diritti dei farmaci di Astrazeneca per 270 milioni

Interessato il mercato europeo che riguarda alcuni prodotti a base di metoprololo succinato, un betabloccante per il controllo dell'ipertensione, per l'angina pectoris e l'insufficienza cardiaca. Il closing è atteso per la prossima settimana

recordati

Recordati ha siglato un accordo con AstraZeneca per rilevare i diritti Europei che riguardano alcuni prodotti a base di metoprololo succinato, un betabloccante per il controllo dell’ipertensione, per l’angina pectoris e l’insufficienza cardiaca.
Il corrispettivo per l’acquisizione dei diritti – che riguardano i prodotti Seloken/Seloken ZOK (metoprololo succinato) e la combinazione fissa Logimax (metoprololo succinato e felodipina) – è di circa 300 milioni di dollari (circa 270 milioni di euro).
L’importo, si legge in una nota, sarà interamente finanziato con la liquidità e linee di credito disponibili. Inoltre, saranno dovute royalties ad AstraZeneca per l’utilizzo dei marchi dei prodotti per un periodo concordato. Il closing è atteso nelle prossime settimane.