Cannabis terapeutica, un milione di dollari all’app che mette in contatto pazienti e medici

HelloMD, startup americana di telemedicina che permette di raggiungere specialisti che possono prescrivere marijuana per uso medico, ha raccolto il finanziamento attraverso la piattaforma di equity crowdfunding SeedInvest. La società è attiva anche in Germania e Canada

HelloMD, un’app di telemedicina che mette in contatto i pazienti con i medici che possono prescrivere la marijuana a uso medico, ha raccolto un investimento di oltre un milione di dollari sulla piattaforma di equity crowdfunding SeedInvest. Il round non è ancora chiuso, quindi la startup potrà teoricamente ottenere altre risorse nel mese di giugno.

HelloMD, attiva da due anni, si è aggiudicata il premio “Best Healthcare Startup” al San Francisco’s Launch Festival. L’app è attiva negli Stati Usa in cui la cannabis terapeutica è legale, così come in Germania e Canada. I medici che fanno parte della piattaforma HelloMD sono indipendenti e formati dalla società sulle applicazioni della marijuana a uso medico.

Il Ceo e cofondatore Mark Hadfield ha dichiarato che alcune importanti società di private equity hanno contribuito all’investimento ma lo hanno fatto anonimamente attraverso la piattaforma di equity crowdfunding perché al momento ci sono molti grandi fondi di investimento che non possono investire in cannabis in base agli accordi sottoscritti con gli investitori.