Menarini, rinnovato il Cda

Lucia e Alberto Giovanni Aleotti sono stati confermati alla Presidenza e vice-presidenza. New entry del momento è Eric Cornut, come nuovo consigliere indipendente

L’Assemblea dei soci di Menarini ha nominato oggi il nuovo CdA. Accanto a Lucia e Alberto Giovanni Aleotti, confermati alla Presidenza e Vice-presidenza, e ai consiglieri Juerg Witmer e Domenico Simone, approda nel CdA dell’azienda farmaceutica Eric Cornut, come nuovo consigliere indipendente. Tre membri su cinque sono quindi oggi esterni alla proprietà aziendale.

Eric Cornut ha costruito la sua carriera in Novartis con una forte presenza in oncologia. Qui Cornut è stato Chief commercial officer a livello globale e Global chief ethics, Compliance and policy officer. Ha presieduto inoltre Interpharma, l’Associazione svizzera delle aziende farmaceutiche di ricerca, e il Comitato esecutivo di Efpia, l’Associazione europea delle aziende farmaceutiche di ricerca, di cui è stato anche Direttore generale.
“Siamo certi – è il commento della Presidente di Menarini Lucia Aleotti – che l’ingresso di Eric Cornut nel nostro CdA rafforzerà ulteriormente il know-how aziendale per consentirci di affrontare positivamente le sfide della competizione internazionale. Eric ha grande esperienza del settore farmaceutico, inclusa l’area oncologica, e riconosciuta indipendenza, in coerenza con l’obiettivo di una composizione qualitativamente altissima e diversificata del nostro CdA. Inoltre – prosegue Aleotti – il suo background nella compliance farmaceutica globale, unitamente alla sua formazione giuridica, si sposa con la filosofia di Menarini, improntata al massimo rispetto delle normative e dei codici etici di comportamento nel mondo”.
Cornut è il terzo consigliere esterno all’assetto proprietario, accanto a Juerg Witmer, nominato nel 2013 e Domenico Simone, entrato nel CdA nel 2014.