Aboutmedicine

La gestione del paziente con orticaria cronica spontanea (CSU)

 

 

 

AboutMedicine SpotLight Anno V, N. 9, luglio 2017

A cura di
Giuseppe Argenziano, Università “L. Vanvitelli” della Campania, Napoli
Antonio Cristaudo, Istituto Dermatologico San Gallicano, Roma
Pier Paolo Dapavo, Città della Salute e della Scienza, Torino
Silvia M. Ferrucci, Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, Milano
Domenico Giorgiano, ASL Salerno
Giampiero Girolomoni, Università di Verona
Massimo Gola, AUSL Toscana centro, Firenze
Pietro Greco, ASL n° 7 Carbonia (Ca)
Eustachio Nettis, Università di Bari
Annalisa Patrizi, Università di Bologna
Paolo Pigatto, Dipartimento di Scienze biomediche, chirurgiche e odontoiatriche, Università degli Studi di Milano IRCCS-Istituto Ortopedico Galeazzi, Milano
Luca Stingeni, Dipartimento di Medicina, Sezione di Dermatologia clinica, allergologica e venereologica, Università di Perugia

Indice

  • Premessa 
  • L’ orticaria cronica spontanea: caratteristiche e unmet needs 
  • Gestione del paziente con orticaria cronica spontanea:
    teoria versus pratica 
  • L’invio allo specialista 
  • Una diagnosi corretta risparmiando tempo, risorse e frustrazioni 
  • Le scale per valutare l’attività di malattia 
  • La scelta del trattamento 
  • Omalizumab: dalle evidenze alle raccomandazioni delle Linee Guida 
  • Il meccanismo d’azione 
  • Le forti evidenze cliniche 
  • Come impiegare correttamente il farmaco 
  • Le raccomandazioni delle Linee Guida 
  • Omalizumab nella real world practice 
  • Conclusioni 
  • Bibliografia