Novartis, cambio al vertice: Narasimhan sarà il nuovo Ceo

L’amministratore delegato Joseph Jimenez lascerà l’incarico all’inizio del 2018. Al suo posto l’attuale attuale Global Head of Drug Development e Chief Medical Officer

Dopo otto anni al vertice, Joseph Jimenez lascia l’incarico di amministratore delegato di Novartis. Al suo posto, il gruppo farmaceutico svizzero ha indicato Vasant Narasimhan (nella foto), attuale Global Head of Drug Development e Chief Medical Officer. Il passaggio di consegne definitivo avverrà il primo febbraio 2018, quando Narasimhan assumerà le funzioni di Ceo.

“Questo è il momento migliore – spiega Jimenez in una nota diffusa dall’azienda – per consegnare a Vas le redini dell’azienda, sia da un punto di vista professionale che personale. La nostra robusta pipeline e le soluzioni strategiche che abbiamo adottato per affinare le attività dell’azienda hanno reso Novartis in grado di affrontare il futuro senza problemi. Dal lato personale, dopo dieci meravigliosi anni trascorsi in Svizzera, la mia famiglia è pronta a tornare a Silicon Valley, negli Stati Uniti. Sono certo che Vas sarà un eccellente successore”.

Vas Narasimhan ha ricoperto numerosi incarichi in Novartis dal 2005 a oggi. Medico, classe 1976, nato negli Stati Uniti, si è laureato all’Harvard Medical School ed è membro della US National Academy of Medicine.