Ema a Milano? Segui #AboutEma

Il 20 novembre a Bruxelles sarà ufficializzata la decisione sulla città che ospiterà la sede dell'Ema. Il Consiglio Affari Generali dell'Unione europea sceglierà infatti dove l'Agenzia europea dei medicinali troverà la sua nuova casa

Ema, testa a testa Milano-Bratislava

Il 20 novembre a Bruxelles sarà ufficializzata la decisione sulla città che ospiterà la sede dell’Ema. Il Consiglio Affari Generali dell’Unione europea sceglierà infatti dove l’Agenzia europea dei medicinali troverà la sua nuova casa, dal momento che l’ente regolatorio è costretto a lasciare Londra a seguito della Brexit.

Milano, come è noto, è tra le candidate e sembra avere tutte le carte in regola per giocarsela fino all’ultimo. Si troverà a fronteggiare contendenti temibili. Da Bratislava, che è tra le favorite anche perché la Slovacchia non ospita nessuna agenzia Ue, a Copenaghen, che vanta eccellenti centri di ricerca in ambito farmaceutico e scientifico. Da Amsterdam, forte per la logistica, a Barcellona, la cui regione è considerata una delle maggiori produttrici di medicinali nell’Eurozona.

Seguiremo tutti gli sviluppi e le notizie con aggiornamenti in tempo reale con una comunicazione crossmediale che coinvolgerà anche i nostri social network. Un inviato di AboutPharma sarà nella sede del Consiglio europeo per intercettare le breaking news e sentire i pareri a caldo dei protagonisti delle istituzioni europee e dei rappresentanti delle aziende farmaceutiche.

Bruxelles e Milano. Durante la nostra “EMArathon” condivideremo contributi video, interviste e aggiornamenti in real time da due città in contemporanea. Dalla Lombardia sentiremo i commenti e i punti di vista dei più autorevoli esponenti che hanno sostenuto la candidatura del Pirellone come nuova location di Ema. Da chi ha fatto campagna in Italia a chi è andato in giro per l’Europa in caccia di voti e consensi per la città della Madonnina.

Ci confronteremo con soggetti del mondo politico, imprenditori, uomini delle istituzioni, esperti di affari regolatori e healthcare.

Sarà possibile seguirci sulla nostra pagina Facebook o Linkedin, scorrere gli aggiornamenti dall’account Twitter di AboutPharma oppure guardare contributi video dal nostro canale YouTube.

Vi invitiamo fin da ora a iscrivervi ai nostri canali e a rimanere collegati sul nostro sito per avere contenuti esclusivi.