Regione Toscana, nuovi incarichi in sanità: Monica Piovi guiderà Estar

Cambio al vertice della centrale di committenza. Nicolò Pestelli diventerà direttore della programmazione dell’Area vasta Sud Est. La dg dell’A.O. universitaria di Careggi, Monica Calamai, guiderà la direzione “Diritti di cittadinanza e coesione sociale”

Giro di nomine per la sanità toscana. Il presidente della giunta regionale, Enrico Rossi, ha firmato oggi i decreti per nuovi incarichi a partire dal primo febbraio. A darne notizia è l’organo di informazione della giunta regionale.

Cambio al vertice di Estar

Il nuovo direttore generale di Estar, l’ente di supporto tecnico-amministrativo regionale sarà Monica Piovi (nella foto), dirigente di lungo corso della Regione, con diversi incarichi in sanità. Nicolò Pestelli, dg uscente di Estar, diventerà direttore della programmazione dell’Area vasta Sud Est. Monica Calamai, finora direttore generale dell’Azienda ospedaliera universitaria di Careggi, guiderà la direzione “Diritti di cittadinanza e coesione sociale”.

Stamani il presidente della Regione ha firmato i decreti per i nuovi incarichi in sanità. Dal primo febbraio, Monica Piovi sarà direttore di Estar (Ente di supporto tecnico amministrativo regionale); Nicolò Pestelli diventerà direttore di programmazione dell’Area vasta sud est. Monica Calamai (finora dg dell’Aou di Careggi) sarà direttore regionale della Direzione “Diritti di cittadinanza e coesione sociale”.

Con una delibera approvata ieri sono state inoltre attribuite nuove competenze alla Direzione che farà capo a Calamai. Tra cui, un ruolo di supervisione sui conti del Servizio sanitario regionale.