Lombardia, al via intergruppo consiliare nella lotta ai tumori

Il gruppo è composto da 19 membri provenienti dalla maggioranza e dall'opposizione. L'obiettivo è creare una forte sinergia con le associazioni dei pazienti e migliorare la presa in carico dei pazienti oncologici

Con l’incontro organizzato il 18 luglio presso il Consiglio regionale della Lombardia rinasce l’intergruppo consiliare lombardo contro il cancro. L’Intergruppo, che vedrà la partecipazione di tutte le forze politiche di maggioranza e opposizione, viene ricostituito nell’ambito del movimento nazionale “La salute: un bene da difendere, un diritto da promuovere”. A ideare l’iniziativa Salute Donna onlus alla quale hanno aderito altre 20 associazioni di pazienti oncologici ed ematologici.
“Sono felicissima sia per la ricostituzione in questi giorni dell’intergruppo consiliare lombardo sia per i nomi che ne fanno parte.” A dirlo è Annamaria Mancuso, presidente di Salute Donna onlus e coordinatrice del progetto. “Nella scorsa legislatura l’intergruppo lombardo ha lavorato su temi importanti quali l’esenzione del ticket per le pazienti con mutazione Brca e l’adozione di un percorso diagnostico-terapeutico assistenziale per il tumore al seno metastatico. Adesso siamo in attesa di poter cominciare a lavorare”. Inoltre, tra le priorità in programma ci sono i Pdta delle donne con mutazione Brca e la costituzione del registro dei tumori ereditari”.

Firmato un accordo di 15 punti

Le Associazioni pazienti hanno presentato e condiviso un accordo di legislatura in 15 punti finalizzato a una migliore presa in carico e uniformità di trattamento dei pazienti oncologici e onco-ematologici. In aggiunta, fra i vari punti dell’accordo vi sono anche le reti oncologiche, le breast unit e il Piano oncologico nazionale.

Il gruppo di lavoro

Con oltre 564 mila persone vive dopo una diagnosi di cancro e un’incidenza di circa 63 mila nuovi casi l’anno, la Lombardia è una delle regioni italiane che sopporta il maggior carico diagnostico-assistenziale legato alle malattie oncologiche. Per promuovere iniziative in questo senso il gruppo di lavoro è cospicuo. A coordinare i 19 consiglieri ci sarà Alessandro Corbetta, consigliere regionale della Lega.

  • Giacomo Basaglia Cosentino – Fontana Presidente
  • Viviana Beccalossi – Misto
  • Carlo Borghetti – Partito Democratico
  • Francesca Attilia Brianza – Lega
  • Claudia Carzeri – Forza Italia
  • Francesca Ceruti – Lega
  • Luca Del Gobbo – Noi con l’Italia
  • Federico Lena – Lega
  • Franco Lucente – Fratelli d’Italia
  • Floriano Massardi – Lega
  • Barbara Mazzali – Fratelli D’Italia
  • Monica Mazzoleni – Lega
  • Andrea Monti – Lega
  • Manfredi Palmeri – Energie per l’Italia
  • Luigi Piccirillo – Movimento 5 Stelle
  • Selene Pravettoni – Lega
  • Carmela Rozza – Partito Democratico
  • Elisabetta Strada – Lombardi Civici Europeisti
  • Simona Tironi – Forza Italia
  • Michele Usuelli – + Europa con Emma Bonino