Msd: è scomparso Umberto Mortari, il cordoglio dell’azienda

L'ex presidente e ad della consociata italiana di Merck & Co. dal 1992 al 2007 si è spento all'età di 72 anni. Luppi (Ceo): "Chi oggi lavora in Msd Italia e tutti coloro che lavorano nell’industria farmaceutica italiana devono tanto a lui"

Si è spento all’età di 72 anni, Umberto Mortari, memoria storica di Msd, nonché presidente e ad della consociata italiana di Merck & Co. dal 1992 al 2007. Ne da notizia Msd stessa in una nota.

Il ricordo della società

Nato a Milano nel 1946, Umberto Mortari aveva iniziato la sua carriera in Msd Italia nel 1972. Ha ricoperto diverse posizioni nelle aree del marketing, delle vendite e del business planning & research. Entrato a far parte del Consiglio d’amministrazione nel 1987, Umberto Mortari aveva assunto, nel 1992, la carica di presidente e amministratore delegato di Msd Italia nonché vice presidente europeo di Msd. Per otto anni, Umberto Mortari è stato vice presidente di Farmindustria.

Nicoletta Luppi, attualmente presidente e ceo di Msd Italia lo ricorda: “è una figura di grande prestigio nel mondo industriale italiano, non solo in quello farmaceutico. Per Msd Italia e per me, Umberto Mortari è la storia, il Dna e una continua fonte di ispirazione. Chi oggi lavora in Msd Italia e tutti coloro che lavorano nell’industria farmaceutica italiana devono tanto a Umberto Mortari”. Le esequie saranno celebrate il 24 luglio a Roma, alle ore 10.00, presso la Chiesa di San Roberto Bellarmino, in Via Panama 13.