Ministero, si è costituito il tavolo tecnico sui farmaci e dispositivi medici

Tra i vari compiti dovrà verificare gli atti e i provvedimenti che disciplinano la governance farmaceutica, rilevarne le principali criticità ed elaborare soluzioni anche di carattere normativo. Il gruppo di lavoro è composto da membri di Aifa, ministeri della salute e dell'economia e da quattro personalità scelte dal dicastero di Giulia Grillo

Un tavolo tecnico sui farmaci e dispositivi medici. Si è costituito il primo agosto presso l’ufficio di Gabinetto del ministero della Salute.

I compiti

Gli obiettivi e i compiti sono vari. Innanzi tutto il gruppo di lavoro dovrà verificare gli atti e i provvedimenti che disciplinano la governance farmaceutica, rilevarne le principali criticità ed elaborare soluzioni anche di carattere normativo. Dovrà, infine, indicare proposte innovative sia per i farmaci che per i dispositivi medici.

La composizione

Il Tavolo è composto da rappresentanti di Aifa, del ministero dell’Economia e delle Finanze, del ministero dello Sviluppo economico, dal coordinatore tecnico della commissione Salute della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e dal coordinatore del tavolo tecnico sulla farmaceutica delle stessa Conferenza. Fanno parte del Tavolo, inoltre, quattro esperti individuati dal ministro: Silvio Garattini, l’architetto Giovanni Bissoni, Luciana Ballini e Giuseppe Traversa.