Leopolda 2018: idee, uomini e visioni per cambiare il futuro

Il Forum del sistema salute si svolgerà dal 10 al 12 ottobre a Firenze e si farà un bilancio dei primi quarant'anni del Ssn. Si parlerà di ciò che è stato e di ciò che sarà e quali saranno le politiche da attuare a breve e lungo termine per evitare che uno dei sistemi sanitari migliori al mondo diventi insostenibile* In collaborazione con Koncept

Governance, riorganizzazione dei processi, nuove terapie e sostenibilità. Saranno questi i temi che terranno banco alla terza edizione del Forum del sistema salute che si terrà alla stazione Leopolda di Firenze dal 10 al 12 ottobre 2018. La manifestazione, di cui AboutPharma sarà media partner, aprirà i battenti con la plenaria che sarà dedicata allo stato di salute del Servizio sanitario nazionale che festeggia quest’anno i suoi primi quarant’anni. Un momento di incontro, quindi, per tutti gli attori del sistema salute italiano. Saranno tutti lì, dai capitani di industria healthcare, dei servizi e manager della sanità pubblica e privata, esperti di consulenza e rappresentanti del mondo della ricerca e della formazione.

Gli argomenti

Il Forum affronterà argomenti quali la nuova governance e il cambiamento strategico, la riorganizzazione dei processi, le nuove norme sulla privacy e la cyber security. Appuntamenti importanti sono dedicati all’aderenza del paziente alla terapia come percorso verso la sostenibilità e alle sfide per un futuro senza cancro, con un nuovo approccio alle malattie croniche e rare. Riflettori puntati anche sulla vista e il “dopo di noi” delle famiglie con problemi di disabilità.

Ssn: una risorsa strategica nazionale

Cinquanta eventi, 400 relatori, oltre 3 mila persone attese sono numeri che danno la misura di una manifestazione che alla terza edizione si conferma come un appuntamento del tutto originale nel panorama nazionale. Il luogo privilegiato dove stabilire relazioni importanti per cambiare davvero i processi che regolano il sistema della nostra salute. Un’occasione di condivisione con l’obiettivo di migliorare la sanità e farne risorsa strategica nazionale.

Largo ai giovani e al futuro

Altra novità 2018 è il Forum giovani che esordirà con una plenaria. Esperti di ambiente, di alimentazione e dello sport saranno lì per trattare di tematiche legate ai cambiamenti socio-culturali della realtà che ci circonda. Ma quando si parla di giovani si parla di futuro. Perché il futuro, anzi i futuri (possibili) appartengono a tutti e li si possono realizzare lavorando insieme agli esperti del settore. Sarà dato anche ampio spazio alla tecnologia e al digitale. Sempre più si parla di Big data, Internet of things e intelligenza artificiale e al loro inevitabile impatto “disruptive” nelle vite di ogni paziente. Si parlerà della progettazione di spazi innovativi e delle nuove frontiere della distribuzione farmaceutica, del trasferimento delle tecnologie dallo spazio alla terra. Particolarmente interessanti i laboratori di co-creazione.

Il calendario degli eventi

L’evento durerà fino a venerdì 12 ottobre. Una tre giorni fitta di workshop, tavole rotonde, design thinking, hackathon che affronteranno, in modi sempre diversi, i temi cari all’innovazione e al cambiamento del Ssn. Ingresso gratuito previa iscrizione (qui) ai singoli eventi.

Contributo sponsorizzato