Approvazioni, semaforo verde della Fda a sareciclina per combattere l’acne

Ad annunciarlo è stata l’azienda americana Paratek pharmaceuticals, attiva nel campo biofarmaceutico e focalizzata sullo sviluppo e commercializzazione di terapie basate sulla chimica delle tetracicline

sireciclina

La Fda (Food and drug administration) ha approvato la sareciclina per il trattamento di acne vulgaris da moderata a grave non nodulare in pazienti di età superiore ai 9 anni. Ad annunciarlo è stata l’azienda americana Paratek pharmaceuticals, attiva nel campo biofarmaceutico e focalizzata sullo sviluppo e commercializzazione di terapie basate sulla chimica delle tetracicline.

Almirall venderà il farmaco negli Stati Uniti

Paratek ha concesso in licenza esclusiva i diritti di sviluppo e commercializzazione del farmaco negli  Stati Uniti ad Allergan PLC, che ha assegnato tali diritti ad Almirall SA. Tuttavia Paratek conserva i diritti di sviluppo e commercializzazione di sareciclina nel resto del mondo.

Cos’è la sareciclina

Sareciclina è un antibiotico a spettro stretto derivato dalla tetraciclina. Somministrato una volta al giorno per via orale, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie può essere utilizzato come trattamento dell’acne. Grazie a quest’approvazione da parte della Fda, si legge in un comunicato diffuso dalla società, Paratek ha ottenuto un pagamento di 12 milioni di dollari. E ora ha diritto a ricevere tutta una serie di royalties sulle vendite del farmaco corrispondente.