Msd Italia, Best digital company ai Digital Awards 2018 (approfondimento)

Per la quinta volta in sei edizioni la società si aggiudica il premio più ambito. Nella stessa serata vince anche il premio nella categoria "Progetti rivolti alla persona-wellness e prevenzione delle patologie"

Per la quinta volta in sei edizioni Msd è la Best digital company ai Digital Awards. L’edizione 2018 andata in scena il 25 ottobre allo Spazio Novecento a Roma ha consacrato l’azienda che ha fatto il pieno (o quasi) di edizioni vinte. Unico “neo” nel palmares la mancata vittoria nel 2017, andata a Janssen.

Quinta volta

Msd ha avuto la meglio contro altre quattro aziende che si sono classificate nelle prime cinque posizioni secondo i giudici: Sanofi, Janssen-Cilag, Abbvie e Takeda (non per forza in quest’ordine). “Un momento importante per la trasformazione digitale della nostra azienda”, ha commentato Nicoletta Luppi, Gm di Msd Italia dopo la premiazione.

Apertura e chiusura

L’azienda ha aperto e chiuso la staffetta dei vincitori per il ritiro dei premi sul palco. Proprio Msd è stata la prima azienda a venire chiamata per ritirare la targa nella categoria “Progetti rivolti alla persona-wellness e prevenzione delle patologie”. Il nome del progetto è Oncoline, un canale di oncologia di Repubblica.it. Al progetto ha lavorato anche l’Associazione italiana di oncologia medica (Aiom). Il portale contiene informazioni su diagnosi, cura e prevenzione per i pazienti che cercano risposte dagli esperti dell’Aiom. L’obiettivo è fornire un’informazione ampia e corretta, certificata da Aiom, sul cancro. Aspetto centrale in questo lavoro è anche lo spazio dedicato agli aspetti sociali indotti dalla patologia.

 

Foto dal profilo Twitter di Eugenio Santoro