OPIS celebra i suoi primi vent’anni in ricerca clinica

Esperienza decennale nel campo dei trial clinici. Dall’ideazione del concept sheet dello studio fino alla pubblicazione dei risultati. Ecco cosa offre la società

Sono 20 gli anni che caratterizzano la solida esperienza di OPIS nella gestione degli studi clinici, assicurando la fornitura di servizi in linea con i più elevati standard qualitativi. Dalla fondazione della società, nell’ottobre del 1998, il management di OPIS si è impegnato per il miglioramento continuo, investendo nella formazione del personale per aumentarne le competenze e l’expertise, come base per la fornitura di servizi di qualità. Questo ha portato la società ad essere la più grande Cro italiana con più di 250 dipendenti e 9 sedi in tutta Europa.

I servizi

I servizi che OPIS può offrire abbracciano tutte le attività di ricerca clinica: dall’ideazione del concept sheet dello studio fino alla pubblicazione dei risultati. Importante asset della società è l’unità di medical affairs, che si occupa della gestione di studi pre-clinici, di tutti gli aspetti regolatori e della stesura di testi scientifici. Alla base delle grandi capacità operative della società si trovano valori come affidabilità, integrità ed etica, che si accompagnano sempre alla flessibilità, all’innovazione ed alla capacità di adattarsi alla crescente complessità della ricerca clinica ed ai modelli in continua evoluzione degli sponsor.
OPIS mette a disposizione tutto il suo know-how, l’esperienza, la professionalità ed i valori etici in cui crede affinché gli sponsor possano essere supportati nello sviluppo clinico di farmaci in tempi rapidi e nel rispetto delle disposizioni vigenti.

Innovazione e metodologia

L’esperienza pluriennale è distinta dalla passione e dalla qualità cui la Società tende, nella ferma convinzione che gli studi clinici, in particolar modo quelli caratterizzati da innovazione scientifica e metodologica, possano contribuire in modo significativo al progresso della ricerca medica ed al miglioramento della qualità di vita dei pazienti.