M&A, Boston Scientific offre 4 miliardi per acquisire Btg

La transazione è stata approvata all'unanimità dal board dei direttori e amministratori delle due aziende e dovrebbe chiudersi entro la prima metà del 2019

Csl behring

Boston Scientific offre 4 miliardi per aquisire Btg, società attiva in servizi healthcare. L’accordo è stato praticamente raggiunto e l’assorbimento di quest’ultima prevede un pagamento prevalentemente in cash.

L’accordo

La stretta di mano tra le due aziende potrebbe trasformare il franchise oncologico di Boston da servizi di distribuzione di apparecchiature specifiche in un business di terapie anticancro da 500 milioni. Il gigante del medtech si aspetta, inoltre, ricavi aggiuntivi di 400 milioni nel settore degli interventi periferici, più 150 milioni da cooperazioni con Btg nei prossimi tre anni. L’azienda americana conta 1600 dipendenti in giro per il mondo e il suo business si sviluppa su tre fronti: tumori, interventistica vascolare e antidoti. Con questa operazione Boston espanderebbe il suo portfolio fino ad aggiungere anche radioterapie per tumori ai polmoni e seno o embolia polmonare.

I proventi

Nonostante Btg sia londinese, il 90% dei profitti arrivano dal mercato americano. Il resto da altri Paesi nel mondo. Boston Scientific riceve dagli Usa il 43% dei guadagni e vede in questo nuovo connubio la possibilità di ampliare il business. La transazione è stata approvata all’unanimità dal board dei direttori e amministratori delle due aziende e dovrebbe chiudersi entro la prima metà del 2019.