Janssen Italia, Paula Shepherd è la nuova general manager del polo di Latina

L’azienda farmaceutica di Johnson&Johnson ha annunciato che dal 7 gennaio la manager avrà la responsabilità del sito parte dell’organizzazione manufacturing&technical operation della piattaforma pharmaceutical manufacturing di Janssen. Prenderà il posto di Nico Sacco

Janssen

Paula Shepherd è la nuova general manager del polo produttivo di Latina di Janssen. L’azienda farmaceutica di Johnson&Johnson ha annunciato che dal 7 gennaio la manager avrà la responsabilità del sito parte dell’organizzazione manufacturing&technical operation della piattaforma pharmaceutical manufacturing di Janssen. Paula Shepherd prende il posto di Nico Sacco che ha guidato lo stabilimento a partire dal 2016.

Il passato professionale di Laura Shepherd

Laureata in ingegneria chimica presso la Loughborough university in Gran Bretagna, Laura Shepherd ha anche conseguito un master il master “Six sigma green belt”. Durante la sua carriera ha ricoperto il ruolo di plant manager di Animas, azienda del gruppo J&J produttore di microinfusori per l’insulina e vanta più di vent’anni di esperienza nell’area dei dispositivi medici. Entra in Johnson&Johnson nel 1998 come process engineer per poi ricoprire ruoli di crescente responsabilità negli ambiti del supply chain, dell’ingegneria, delle operations e del controllo qualità.

“Sono felice e onorata di trasferirmi in Italia per guidare uno polo produttivo come quello di Latina, sinonimo di eccellenza a livello mondiale all’interno e all’esterno del Gruppo – ha dichiarato Paula Shepherd -. Ringrazio Nico Sacco per l’importante lavoro svolto per il continuo sviluppo dello stabilimento, ottenendo risultati di crescita che hanno fatto la differenza. Conto di continuare su questo percorso, confermando il polo di Janssen Italia un punto nevralgico del network produttivo di Johnson & Johnson”.

Alla guida di un polo strategico

“Diamo in benvenuto al Paula Shepherd, a cui siamo felici di affidare la guida dell’impianto di Latina, un gioiello di innovazione su cui stiamo investendo molto sia in termini di aumento della qualità e delle capacità produttive, sia di miglioramento delle opportunità offerte ai dipendenti e al territorio”. Ha commentato Massimo Scaccabarozzi, presidente e amministratore delegato di Janssen Italia.