Biotecnologie, nasce un nuovo fondo di investimenti

Janus Henderson Investors ha annunciato il lancio del Janus Henderson Horizon Biotechnology Fund. Le risorse saranno dirette a società innovative nel settore biotecnologico e in segmenti correlati, che cercano di soddisfare esigenze mediche non ancora risolte di rilevanza globale

Nasce un nuovo fondo di investimenti nelle biotecnologie. Janus Henderson Investors ha annunciato il lancio del Janus Henderson Horizon Biotechnology Fund.
La Sicav (Società di investimento a capitale variabile), domiciliata in Lussemburgo, investirà in società innovative nel settore biotecnologico e in segmenti correlati, che cercano di soddisfare esigenze mediche non ancora risolte di rilevanza globale. Il comparto cercherà di sfruttare la crescita a lungo termine di questo settore innovativo e in rapida crescita.

Il fondo

Il tutto sarà gestito da Andy Acker e Dan Lyons, che insieme hanno oltre 40 anni di esperienza negli investimenti in biotecnologie. Ignacio de la Maza, Head of continental Europe wholesale & Latin America, ha dichiarato: “Lanciamo questo comparto per rispondere alle esigenze dei clienti che sono alla ricerca di nuove opportunità di investimento nelle biotecnologie. Il comparto sarà gestito da un team di esperti con un solido background scientifico, affiancato dal team di investimento di Janus Henderson specializzato in campo sanitario.” Andy Acker ha precisato: “I progressi nel settore biotecnologico stanno accelerando, facendo passi avanti sempre più rapidi in campo medico. Finora nel 2018, l’Fda ha segnato un record con l’approvazione di 55 nuove terapie.” Dan Lyons ha affermato: “Il nostro processo si concentra sui fattori scientifici e aziendali che sono determinanti per contenere i rischi e per individuare le opportunità che si presentano in questo settore dinamico.”