Nuovo accordo per Pharmanutra in Giordania

La società italiana stringe una nuova partnership all'estero dopo quelle già stipulate in Pakistan, Grecia e Ucraina. Quarto accordo in quattro mesi dall'inizio del 2019

Federfarma e consumatori

Dopo le festività pasquali arriva la chiusura di un nuovo accordo per Pharmanutra, stavolta in Giorgania. A siglare il patto con l’azienda italiana è Lilium drug store, società farmaceutica locale fondata nel 2009.

L’accordo

La partnership con Lilium drug store prevede la distribuzione in esclusiva della linea di prodotti a base di ferro sucrosomiale per il mercato giordano. Questo è l’ultimo, ordine di tempo, di una serie di accordi che Pharmanutra ha siglato in giro per il mondo. Di recente sono stati strette partnership in Pakistan, Grecia e Ucraina, tutte con lo scopo di migliorare il posizionamento sul mercato estero attraverso contatti diretti con le realtà industriali locali.

Rete distributiva solida

Andrea Lacorte, presidente di Pharmanutra, afferma: “Negli ultimi anni siamo riusciti a creare una rete distributiva sempre più solida anche all’estero. Dall’inizio del 2019, abbiamo già chiuso quattro nuovi accordi di distribuzione fuori dai confini italiani. Un risultato commerciale straordinario, che segue il notevole successo scientifico ottenuto al recente International multidisciplinary course on iron deficiency (Imcid) organizzato a Roma”.