Matteo Scarpis è il nuovo Gm di Sanofi Consumer health care Italia

Quarantaquattro anni, milanese, Matteo Scarpis ha alle spalle venti anni di esperienza e crescenti responsabilità in diverse società tra cui Nestlé, Unilever, Coca-Cola. Succede a Fabio Mazzotta che assume il ruolo di responsabile Consumer health care per l’area Nord e Sud Europa

Matteo Scarpis è il nuovo General manager della Business unit Consumer health care Italia e Malta di Sanofi. Scarpis succede a Fabio Mazzotta che assume il ruolo di responsabile Consumer health care per l’area Nord e Sud Europa. Nel suo nuovo ruolo Scarpis entra a far parte del Country council Italia e dell’European leadership team di Sanofi, riportando a Isabelle van Rycke, capo del Consumer health care Europe in Sanofi.

Il profilo

Quarantaquattro anni, milanese, Matteo Scarpis ha alle spalle venti anni di esperienza e crescenti responsabilità in diverse società. Nestlé, Unilever, Coca-Cola Hellenic Bottling Company e, da ultimo, Mareblu della multinazionale Thai Union Group. Di quest’ultima è stato anche di cui è stato General manager negli ultimi cinque anni. In Nestlè ha ricoperto vari ruoli dal 1998 al 2003, mentre dal 2004 al 2008 è stato in Unilever. Qui ha ricoperto, tra il 2005 e il 2008 il ruolo di Global brand manager. È laureato in Economia aziendale e management all’Università Bocconi di Milano.