Serializzazione, Recordati firma un’intesa con Antares Vision per la gestione dei dati

 L’intesa prevede la fornitura dei software di livello 3 (stabilimento produttivo) e livello 4 (Corporate) per i siti produttivi in Italia, Spagna e Francia. L'obiettivo è operare nel pieno rispetto della direttiva europea sulla contraffazione dei farmaci

Recordati

Recordati ha siglato una partnership con Antares Vision per la fornitura di software per la protezione dei dati. L’intesa prevede la fornitura dei software di livello 3 (stabilimento produttivo) e livello 4 (corporate) per i siti produttivi in Italia (Milano), Spagna (Utebo) e Francia (Saint Victor e Nanterre). L’obiettivo è operare nel pieno rispetto della direttiva 2011/62/Ue Fmd (Falsified medicines directive), che disciplina sulla serializzazione dei farmaci. In vigore dallo scorso 9 febbraio, la normativa europea si prefigge di prevenire e contrastare la contraffazione dei medicinali, introducendo nuove modalità di tracciatura e controllo dei farmaci. Di recente, il gruppo Antares Vision ha annunciato il suo sbarco sul mercato brasiliano.

Recordati, l’obiettivo dell’accordo

Grazie a questo accordo, Recordati ha implementato nei propri siti produttivi alcuni software dell’Ats (Antares tracking system). Si tratta di una suite software completa e flessibile per gestire al meglio le attività di track & trace dal livello 1 al livello 4, fino al livello 5. L’implementazione di Atsfour, ad esempio, consente di gestire in modo efficace lo scambio dei dati con le diverse autorità degli hub nazionali e la comunicazione tra i diversi attori della supply chain. Parte integrante del sistema Ats è anche il Wts (Warehouse tracking system), software progettato per gestire il flusso di dati e la logistica dei prodotti serializzati nei centri di distribuzione.

La voce di Antares

“Il nostro posizionamento è il risultato di un percorso estremamente impegnativo – ha dichiarato Emidio Zorzella, Ceo di Antares Vision – e siamo orgogliosi che in questo caso abbia portato all’intesa con una realtà importante come Recordati. Per guadagnare la fiducia delle grandi multinazionali è necessario dimostrare capacità tecnica e organizzativa e il nostro obiettivo è rispondere alle esigenze dei nostri partner sviluppando soluzioni affidabili, efficaci e tecnologicamente all’avanguardia, che possano semplificare processi complessi come quello della serializzazione”.