Aism, Francesco Vacca è il nuovo presidente

Vacca subentra a Angela Martino giunta alla fine del proprio mandato triennale mentre Rachele Michelacci è invece la nuova vicepresidente

L’Associazione italiana sclerosi multipla cambia i vertici con Francesco Vacca che è il nuovo presidente. Rachele Michelacci è invece la nuova vicepresidente. Francesco Vacca subentra a Angela Martino giunta alla fine del proprio mandato triennale.

Il profilo

Francesco Vacca, piemontese, ha 58 anni è stato presidente della Conferenza delle persone con sclerosi multipla ed è stato eletto dal Consiglio Direttivo Aism per il triennio 2019-2021. Dal 2009 fino al 2019 ha ricoperto il ruolo di presidente del Coordinamento regionale Aism Piemonte e Valle d’Aosta.

Il Pdta nazionale

Tanti gli impegni che attendono Vacca. Uno su tutti è quello relativo all’accesso dei farmaci. Con la mozione uscita dall’ultima assemblea dei soci dell’associazione dello scorso aprile, Aism chiede alle istituzioni di impegnarsi, tra le altre cose, per l’approvazione di un Pdta nazionale, per garantire a tutti l’accesso ai farmaci e alle terapie riabilitative e per l’istituzione di un Registro nazionale di patologia. “Con la mozione, rivolta alle istituzioni, invitiamo ai prossimi, urgenti, appuntamenti sul percorso del traguardo dell’Agenda 2020, tutti coloro che possano amplificare l’adesione e coloro che possano unirsi numerosi”, dice il neoeletto presidente.