Neopharmed Gentili annuncia l’acquisizione di Mdm

La società farmaceutica, controllata da Ardian e famiglia Del Bono, ingloba l’azienda di Monza che si occupa di distribuzione di farmaci, prodotti nutraceutici e dispositivi medici per la neurologia e l’ortopedia

Opa Molmed

Neopharmed Gentili, società controllata da Ardian insieme alla famiglia Del Bono, ha acquisito il 100% di Mdm, azienda farmaceutica con sede a Monza attiva nella distribuzione di farmaci, prodotti nutraceutici e dispositivi medici per la neurologia e l’ortopedia.

L’operazione

Mdm – spiega una nota di Neopharmed – possiede un portafoglio prodotti complementare rispetto a quello di Neopharmed che include diversi farmaci di riferimento per il trattamento di patologie neurologiche e osteoarticolari. Neopharmed consoliderà quindi la suaa presenza nel mercato italiano e amplierà l’offerta di prodotti in aree terapeutiche considerate altamente strategiche. Nata nel 1995, Mdm opera su tutto il territorio nazionale con una rete di oltre 90 collaboratori ad alta specializzazione.

Il percorso di Neopharmed Gentili

L’operazione di Neopharmed Gentili si inserisce all’interno del percorso di sviluppo alla base della partnership strategica tra la famiglia Del Bono e Ardian, entrata nel capitale nel novembre 2018. “Sono particolarmente felice di annunciare – afferma Alessandro Del Bono, presidente del cda e ad di Neopharmed – che Mdm è entrata a far parte del nostro Gruppo. È stata un’acquisizione fortemente voluta e ringrazio la famiglia Trognoni e la famiglia Monico, la cui collaborazione è stata fondamentale per portare a termine questa operazione con successo. Sono felice anche dell’opportunità di avere all’interno della nostra squadra il Dott. Antonio Maggi, ceo di Mdm, che grazie alle sue competenze ed esperienza contribuirà all’ulteriore sviluppo del nostro Gruppo. Questa importante operazione – conclude Del Bono – conferma e rafforza ulteriormente il nostro percorso di sviluppo e di crescita continua per consolidarci come importante realtà farmaceutica italiana”. Costituita nel 2009 all’interno del Gruppo Mediolanum Farmaceutici, Neopharmed Gentili è uno dei primi operatori nel mercato italiano in particolare nell’area cardiovascolare. Conta 380 collaboratori, che coprono capillarmente il territorio nazionale.

Le parti coinvolte

Per Mdm gli advisor sono stati Fabrizio de Simone di EY per gli aspetti M&A e Franco Vezzani (Vezzani e Associati) per quanto riguarda Legal & Tax.

Per Neopharmed Pierfrancesco Maschio (Ricerchimica) e Sergio Maschio (Mesiteia) per la parte M&A; Fabrizio Scaparro (Giovannelli e Associati – Legal), Daniela Gianni (EY – Financial Due Diligence), Pietro Zanoni (Nctm – Legal Due Diligence), Lorenzo Vernetti (Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners – Financing).