Ge Healthcare e Affidea si accordano per tecnologie di imaging

Nel dettaglio, Ge Healthcare installerà oltre 200 nuove apparecchiature nella rete di centri Affidea in tutta Europa. L’accordo prevede la fornitura di 60 nuove risonanze magnetiche, 50 ecografi, 40 scanner Tc e 30 sistemi radiografici nei prossimi 3 anni

General Electric Healthcare e Affidea, società italiana attiva nella diagnostica per immagini avanzata, nei servizi ambulatoriali e nella cura del cancro, hanno firmato un accordo pluriennale per l’installazione di tecnologie di imaging e soluzioni digitali nelle strutture Affidea. Nel dettaglio, Ge Healthcare installerà oltre 200 nuove apparecchiature nella rete di centri Affidea in tutta Europa. L’accordo prevede la fornitura di 60 nuove risonanze magnetiche, 50 ecografi, 40 scanner Tc e 30 sistemi radiografici nei prossimi 3 anni, oltre a un contratto di assistenza della durata di sei.

Network e connessione

Con questo accordo di collaborazione, le due società mirano a completare l’attivazione di una funzionalità di interconnessione e network della dotazione strumentale di imaging diagnostico del gruppo europeo. Grazie alla base di dati per consentire la collaborazione tra i clinici si vuole potenziare la sub-specializzazione e supportare la dirigenza per un miglioramento significativo delle decisioni operative, in tempo reale. Utilizzando Edison, la piattaforma di intelligence di Ge Healthcare, Affidea implementerà hub di post-elaborazione di dati basati su Pacs (Picture archiving and communication system) con le più recenti tecnologie e con capacità di analisi delle prestazioni, integrate con informazioni relative all’imaging diagnostico.

L’era dei dati

“Nell’era dell’assistenza sanitaria basata sui dati – afferma Giuseppe Recchi, Ceo di Affidea – il nostro obiettivo è quello di supportare i medici e i nostri team operativi in modo da offrire dei benefici ai pazienti, utilizzando l’analisi dei dati come un nuovo modo di organizzare le cure e di migliorare la loro esperienza”. Aggiunge poi Catherine Estrampes, Presidente e Ceo di Ge Healthcare Europa: “In qualità di società leader nella fornitura di dispositivi intelligenti per diagnostica e monitoraggio, siamo entusiasti di collaborare con Affidea per permettere un più ampio accesso alle ultime tecnologie di imaging e di Sanità digitale negli ospedali europei”.

L’altro accordo: Affidea e Aidance

Intanto Affidea comunica di aver stipulato una seconda partnership con Aidence per ottimizzare e migliorare le prestazioni cliniche nella diagnosi e nello screening polmonare al fine di favorire la rilevazione precoce e il trattamento del carcinoma al polmone. Aidence è un’azienda di intelligenza artificiale medica, che sviluppa soluzioni di deep learning in ambito sanitario. Il progetto pilota che vede coinvolta Affidea sarà operativo in Italia, Grecia e Ungheria.