Stéphane Brocker è il nuovo presidente e amministratore delegato di Ipsen

Entrato in Ipsen nel 2009, ha sviluppato esperienze manageriali nelle aree di business development. Entrerà in carica dal 1 febbraio 2020, prendendo il posto di Thibaud Eckenschwiller

Club Santé Italia

Stéphane Brocker è il nuovo presidente e amministratore delegato di Ipsen S.p.A. Lo ha annunciato la multinazionale biofarmaceutica francese tramite un comunicato. Stéphan Brocker entrerà in carica dal 1 febbraio 2020, prendendo il posto di Thibaud Eckenschwiller divenuto Global head of strategic operations di Zambon.

La carriera

Stéphane ha maturato solide esperienze  professionali in ambito  biofarmaceutico  lavorando sia in Europa chein Asia. Entrato in Ipsen nel 2009, ha sviluppato esperienze manageriali nelle aree di business development, commercial excellence e alliance management, contribuendo alla definizione della strategia di lancio di nuove molecole in oncologia e ponendo le basi per la crescita azienda in questo ambito.

Nel 2017 è nominato Bu head in Italia e ha contribuito al rafforzamento della presenza Ipsen in aree terapeutiche quali l’oncologia, l’urologia e le neuroscienze, stimolando approcci innovativi e fortemente focalizzati sul miglioramento delle condizioni di vita dei pazienti. Laureato in Economia e Direzione delle Imprese presso l’Università degli Studi di Torino ha conseguito, inoltre, il Master Espc Europe in management, economia e strategia.