Pfizer Italia: Valentina Marino è il nuovo direttore medico

In azienda ha guidato negli ultimi cinque anni il medical affairs della business unit dedicata alle malattie rare. Laureata in Medicina e specializzata in psichiatria, lavora da 17 anni nel settore farmaceutico

Pfizer Italia ha un nuovo direttore medico. È Valentina Marino, già in azienda da diversi anni e, negli ultimi cinque, a capo del medical affairs della business unit dedicata alle malattie rare. In passato è stata anche a capo della divisione medica della business unit “Inflammation e Immunology”.

Il profilo

Classe 1973, dopo la laurea in Medicina all’Università di Roma “La Sapienza”, si è specializzata in psichiatria frequentando anche l’UC di San Diego e, tornata a Roma, è stata riconosciuta come Board-Certified Psychiatrist dall’Università Tor Vergata. Alle sue spalle vanta 17 anni di esperienza nel mondo farmaceutico, avendo iniziato il suo percorso in Lundbeck nel 2003 e approdando successivamente in Bms e poi in Wyeth, con crescenti ruoli di responsabilità, fino a entrare in Pfizer in seguito all’integrazione con Wyeth nel 2009.