Opa Molmed: ok di Consob, golden power fino al 30 luglio

Partita l'offerta di acquisto della giapponese Agc sulla biotech milanese. Il Consiglio di amministrazione della società ha dato il via libera, lo scorso 29 maggio, all'offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria promossa dall'azienda nipponica

Opa Molmed

È ufficialmente partita l’offerta di acquisto della giapponese Agc su Molmed. Il Consiglio di amministrazione della società biotech milanese, il cui primo azionista è Fininvest, ha dato il via libera, lo scorso 29 maggio, all’Opa (offerta pubblica di acquisto) volontaria totalitaria promossa dall’azienda nipponica.

Opa Molmed, offerta congrua

L’operazione, amichevole, era stata annunciata a metà marzo. Secondo quanto si apprende da una nota diffusa dalla società, il cda ha approvato all’unanimità il comunicato dell’emittente, ritenendo congruo, da un punto di vista finanziario, il corrispettivo dell’offerta pari a 0,518 euro per azione per ciascuna azione di Molmed (240 milioni l’importo massimo).

Ok di Consob e golden power

In seguito anche la Consob ha approvato il documento d’offerta. Il periodo di adesione inizierà il 1 giugno e terminerà il 24 luglio. Tale operazione dovrebbe portare al delisting di Molmed e alla successiva fusione delle due società. L’offerta però, come riporta Milano Finanza, sarà soggetta al golden power fino al 30 luglio (giorno precedente al pagamento).