Sicurezza alimentare: Ruocco (ministero Salute) eletto nel cda Efsa

Il segretario generale del dicastero, Giuseppe Ruocco, farà parte del Consiglio di amministrazione dell’autorità europea per il periodo 2020-22

sicurezza alimentare

Il segretario generale del ministero della Salute, Giuseppe Ruocco, è stato eletto tra i sei nuovi componenti che faranno parte, per il periodo 2020-22, del consiglio di amministrazione dei Efsa: l’Autorità europea per la sicurezza alimentare, che ha sede a Parma. Ruocco, già al secondo mandato in Efsa, è stato stato dal 2014 al 2017 direttore generale della Direzione generale della sicurezza alimentare e della nutrizione.

Il profilo

Come ricorda Efsa sul suo portale, Ruocco – laureato in Medicina e specializzato in Medicina interna – lavora al ministero della Salute dal 1984, dove ha ricoperto diverse cariche. Prima di diventare segretario generale, è stato direttore generale per le relazioni europee e internazionali e per l’igiene alimentare, la sicurezza alimentare e la nutrizione (fino a ottobre 2017) e, all’interno della Direzione generale Farmaci e dispositivi medici, è stato capo dell’ufficio (fino al 2008) e poi direttore generale (fino al 2010) e ha quindi ricoperto la carica di direttore generale per le relazioni europee e internazionali (2010-12) e per la prevenzione (2012-14). Nel 2013 e nel 2014 ha anche svolto la funzione di funzionario medico capo italiano. Nel 2015 è stato responsabile del coordinamento degli aspetti tecnici delle iniziative del ministero della Salute presso l’EXPO 2015 “Nutrire il pianeta, energia per la vita”.