Lotta a Covid-19, Msd completa l’acquisizione di Themis

La società austriaca sviluppa vaccini e terapie di immuno-modulazione contro le malattie infettive e il cancro. Il focus iniziale dell’accordo riguarda l’accelerazione dello sviluppo di un candidato vaccino contro Sars-Cov-2, basato sul vettore del morbillo

Msd acquisizioni

Msd ha annunciato la conclusione dell’acquisizione di Themis, società austriaca focalizzata sullo sviluppo di vaccini e terapie di immuno-modulazione contro le malattie infettive e il cancro. L’operazione, anticipata a fine maggio scorso,  ha ricevuto l’ok da parte della Federal trade commission (l’Antitrust americana) e dall’Austrian federal competition authority (l’autorità che regola la concorrenza in Austria.

L’accordo

Secondo quanto si apprende da una nota, il focus iniziale dell’accordo riguarda l’accelerazione dello sviluppo di un candidato vaccino contro Sars-Cov-2 (il virus che causa Covid-19), basato sul vettore del morbillo. Il vaccino si trova in una fase di sviluppo pre-clinica, mentre l’avvio degli studi clinici è pianificato entro la fine del 2020.

Themis

L’azienda austriaca Themis Bioscence ha un’ampia pipeline di potenziali vaccini e di terapie immunomodulanti sviluppate usando una piattaforma a vettore virale che utilizza il virus del morbillo basata su un vettore sviluppato dagli scienziati dell’Istituto Pasteur, un centro europeo di ricerca sui vaccini di fama mondiale, e dato in licenza esclusiva a Themis per alcune indicazioni virali selezionate.

Il vaccino

La piattaforma vettoriale del morbillo è in fase di valutazione su una vasta gamma di indicazioni di malattie infettive e immunologia. Utilizza un virus del vaccino contro il morbillo modificato come vettore e può essere progettato per esprimere una vasta gamma di antigeni in grado di innescare una risposta di memoria protettiva. È incorporato nei programmi di sviluppo di vaccini contro le malattie infettive tra cui Sars, Chikungunya, Mers e febbre di Lassa