Ema, Emer Cooke nuova Direttrice esecutiva

Irlandese, è attualmente la Direttrice del dipartimento di regolamentazione e prequalificazione dell'Organizzazione mondiale della sanità a Ginevra, compito che ha assunto a novembre 2016. Sarà lei a sostituire Guido Rasi

Emer Cooke sarà la nuova Direttrice esecutiva dell’Agenzia europea dei medicinali. Il suo nome è stato reso noto a seguito dell’incontro del Board di Ema per nominare il successore di Guido Rasi. Il nome di Cooke è emerso da una shortlist creata dalla Commissione europea sulla base delle candidature ricevute. Entro il 13 luglio 2020, Cooke dovrà inviare una nota alla Commissione parlamentare sull’ambiente, salute pubblica e sicurezza alimentare (Envi), per ufficializzare la nomina. Cooke sarà operativa a novembre 2020, quando Rasi abbandonerà la poltrona.

Il profilo

Emer Cooke, irlandese, è attualmente la Direttrice del dipartimento di regolamentazione e prequalificazione dell’Organizzazione mondiale della sanità a Ginevra, compito che ha assunto a novembre 2016. Cooke ha 30 anni di esperienza internazionale nell’ambito regolatorio e 18 li ha spesi coprendo ruoli di leadership. Dal 1998 al 2002 ha lavorato per l’unità farmaceutica della Commissione europea per poi approdare all’Ema fino al 2016. Qui ha lavorato come capo delle ispezioni e degli affari internazionali. Dal profilo degli studi, Cooke si è laureata in farmacia al Trinity College di Dublino e ha conseguito un master in Scienze e business administration, sempre al Trinity.