Decreto prezzi: online le linee guida Aifa, parte la consultazione

L’Agenzia pubblica la bozza del documento che riguarda la compilazione dei dossier a supporto della domanda di rimborsabilità e prezzo di un medicinale. I commenti potranno essere inviati entro il 30 settembre

decreto prezzi

Si è aperta la consultazione dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) sulle Linee guida per i dossier che accompagnano la domanda di rimborsabilità e prezzo dei medicinali. Dopo l’annuncio delle scorse settimane, Aifa pubblica sul suo portale la bozza del documento sottoposto a consultazione pubblica e invita gli stakeholder a inviare i loro commenti entro il 30 settembre.

La consultazione

La consultazione, spiega Aifa, è aperta a tutti gli interessati, che potranno inviare i loro contributi a una casella di posta elettronica ad hoc (consultazione-negoziazione@aifa.gov.it). I commenti ricevuti dall’ente regolatorio dopo il 30 settembre non saranno presi in considerazione. “Nel rispetto dei principi di partecipazione, trasparenza ed efficacia – sottolinea inoltre l’Aifa – tutti i documenti pervenuti saranno resi pubblici in un’apposita pagina del sito istituzionale di Aifa, in conformità alla normativa vigente in materia di trattamento dei dati personali. Si precisa che le indicazioni e i commenti ricevuti, pur formando oggetto di valutazione da parte di Aifa, non saranno necessariamente inseriti nel documento definitivo”.

L’iniziativa dell’Agenzia è una tappa del percorso che porta alla piena applicazione del cosiddetto  “decreto prezzi” del 2 agosto 2019 su “Criteri e modalità con cui l’Agenzia italiana del farmaco determina, mediante negoziazione, i prezzi dei farmaci rimborsati dal Servizio sanitario nazionale”, pubblicato dopo una lunga attesa sulla Gazzetta Ufficiale n. 185 del 24 luglio 2020.

IL DOCUMENTO