Ipsen Italia, Matteo Medici a capo della Bu Uro-Onco e Neuro-PedEndo

Medici ha maturato importanti esperienze professionali in ambito biofarmaceutico ricoprendo incarichi di responsabilità manageriale in ambito nazionale ed internazionale, con un focus specifico sui mercati delle malattie genetiche rare

Ipsen S.p.A annuncia la nomina di Matteo Medici a BU Head della linea Uro-Onco e Neuro-PedEndo dal 21 settembre 2020.

Il profilo

Medici ha maturato importanti esperienze professionali in ambito biofarmaceutico ricoprendo incarichi di responsabilità manageriale in ambito nazionale ed internazionale, con un focus specifico sui mercati delle malattie genetiche rare. Inizia come Key Account Manager in Actelion nel 2005, proseguendo poi nello sviluppo delle competenze in ambito Marketing in multinazionali quali Shire ed Alcon, occupandosi del lancio di diverse nuove molecole ed indicazioni.
Nel 2015 viene nominato direttore per il cluster mediterraneo del dipartimento Commercial excellence di Shire, contribuendo al processo di integrazione di Baxalta. Nel 2018 viene nominato B Director rare metabolic diseases di Shire Italia, incarico che prosegue in Takeda in seguito all’acquisizione, ruolo in cui consolida la propria esperienza in ambito sales & marketing promuovendo lo sviluppo di progettualità innovative per migliorare il percorso diagnostico-terapeutico in ambito farmaci orfani. Medici è laureato in Chimica industriale presso l’Università degli Studi di Bologna e vive a Milano.