Dispositivi medici, Medtronic acquisisce la californiana Avenu Medical

Avenu è attiva nella creazione di un metodo minimamente invasivo per costruire le porte di accesso ai vasi sanguigni dei pazienti che ricevono trattamenti di dialisi. I termini economici dell'accordo non sono stati rivelati

Dispositivi medici acquisizione Medtronic

Medtronic ha annunciato l’acquisizione di Avenue medical, azienda di dispositivi medici californiana, attiva nella realizzazione endovascolare (poco invasiva) di fistole artero-venose (Fav) per pazienti con malattie renali allo stadio terminale, sottoposti a dialisi. I termini economici dell’accordo, come riporta un comunicato dell’azienda, non stati diffusi. Il closing dell’acquisizione è prevista per ottobre.

La tecnologia

Le fistole arterovenose sono create collegando una vena e un’arteria nel braccio per facilitare la terapia dialitica. Tali dispositivi, fino a oggi, sono realizzati utilizzando un approccio di tipo chirurgico piuttosto invasivo. La soluzione di Avenu Medical è un dispositivo a ultrasuoni che inserisce un catetere percutaneo nel braccio del paziente, per creare una fistola artero venosa durevole.

Una strategia globale

“Con l’acquisizione di Avenu Medical possiamo supportare le procedure delle cure per l’accesso vascolare, pur continuando a fornire terapie endovascolari innovative che alla fine raggiungeranno ancora più pazienti con malattie renali allo stadio terminale in tutto il mondo”, ha commentato Mark Pacyna, vice presidente e general manager dell’unità di business dell’attività vascolare periferica di Medtronic.

“L’acquisizione di Avenu da parte di Medtronic è in linea con la nostra visione di offrire soluzioni endovascolari meno invasive ai pazienti che richiedono un accesso vascolare duraturo “, ha aggiunto Mark Ritchart, presidente e amministratore delegato di Avenu Medical.” Con l’ampia presenza sul mercato, la leadership clinica e lo sviluppo del mercato di Medtronic, insieme al team incentrato sul cliente e alla tecnologia innovativa di Avenu, siamo fiduciosi di poter promuovere la consapevolezza e l’adozione di questa tecnologia a livello globale”.

I vantaggi

“Fino a qualche tempo fa – commenta Jeffrey Hll, cofondatore di Avenu medical – l’unica opzione per creare una fistola era ricorrere alla chirurgia invasiva, peraltro associata ad alti tassi di fallimento. Il sistema sviluppato da Avenu medical ha mostrato risultati in grado di durare fino a due anni, con in più la capacità di accorciare i tempi di procedura dell’operazione e ridurre i costi. A differenza della modalità chirurgica tradizionale, inoltre, tale modalità consente di evitare i punti di sutura”.