Covid-19, da Vivisol un programma di monitoraggio dei contagi in azienda

Sol Covid Free è un servizio di screening e prevenzione ideato per tutte le aziende che vogliano rendere le proprie sedi il più sicure possibile contro la diffusione da nuovo coronavirus. *IN COLLABORAZIONE CON VIVISOL

Covid-19 Vivisol

La prima ondata da Covid-19 ha investito la sanità italiana all’improvviso cambiando di colpo il panorama della salute. Come Vivisol ci siamo trovati a fronteggiare un enorme aumento delle richieste di ventilazione meccanica e ossigenoterapia, con una crescita improvvisa del 400% dei pazienti domiciliari e un aumento delle richieste di supporto da parte degli ospedali in sofferenza per l’aumentata pressione sui reparti.

Quella che abbiamo vissuto è stata un’esperienza sfidante, che siamo riusciti a superare anche grazie all’associazionismo di settore, che ha consentito a tutti gli Homecare Provider di riuscire a soddisfare l’incrementato bisogno su tutti i territori maggiormente colpiti dalla pandemia. All’alba di questa seconda ondata ci troviamo, come settore e come azienda, decisamente più preparati, anche grazie a una serie di strumenti tecnologici sviluppati proprio nel periodo di maggiore pressione.

La gestione dei pazienti Covid a domicilio

Uno di questi, la Centrale medica di ascolto, unita alla piattaforma di telemedicina per il monitoraggio a distanza dei sintomi dei pazienti Covid è stata il pilastro portante della strategia di gestione dei pazienti Covid domiciliari, acquisendo sempre maggiore importanza nelle nostre attività e diventando il cuore di un nuovo servizio pensato per le aziende che abbiano necessità di aumentare la sicurezza di dipendenti e collaboratori sul luogo di lavoro.

Sol covid free

Sol Covid free è un programma nato inizialmente per soddisfare le necessità di sicurezza interne al Gruppo Sol, ma che ben presto ha iniziato a essere richiesto anche all’esterno. Il programma ha come obiettivi principali la prevenzione e il monitoraggio mediante un piano di gestione personalizzato, sviluppato dal case manager Vivisol in accordo con l’azienda e il medico competente.

Come funziona

Vivisol mette a disposizione per l’organizzazione di queste attività una serie di competenze interne, quali il Centro clinico remoto Vivisol, il personale incaricato per i servizi infermieristici, le tecnologie di telemedicina e competenze del gruppo Sol, quali i laboratori e la tecnologia di Personal genomics e Diatheva per l’identificazione del Sars-cov2.

Dopo una prima fase di definizione del programma, le attività iniziano usualmente con uno screening di tutta la popolazione aziendale interessata dall’indagine, che può essere eseguito tramite visita anamnestica, tampone rapido o molecolare.

Un’app per i dipendenti

A tutti i dipendenti che aderiscono all’iniziativa viene fornita l’applicazione Vivisol MyCare, all’interno della quale possono trovare, oltre a tutte le informazioni utili sull’emergenza in corso, anche un questionario di valutazione dei sintomi, che una volta compilato viene trasmesso direttamente alla piattaforma di telemedicina e monitorato dal Centro clinico remoto di Vivisol.

All’azienda e ai dipendenti è inoltre data la possibilità di prenotare in autonomia tamponi domiciliari anche per i propri famigliari. Sol covid free è un programma che chi ha già attivato definisce di grande utilità nel ridurre il rischio di diffusione del virus in azienda, garantendo maggiore tranquillità ai dipendenti e alle loro famiglie

.

Homepage rubrica “Homecare service provider: la presa in carico del paziente a domicilio”

  A cura di Vivisol