InterSystems Italia: Alessandro Adamo è il nuovo marketing manager

Con oltre 25 anni di esperienza, approda nell’azienda specializzata nelle piattaforme informatiche per applicazioni sanitarie, aziendali e governative

InteSystems Italia

InterSystems Italia ha un nuovo marketing manager: Alessandro Adamo, professionista con oltre 25 anni di esperienza nel settore. Lo annuncia una nota dell’azienda specializzata nelle piattaforme informatiche per applicazioni sanitarie, aziendali e governative.

La carriera

Adamo ha ricoperto negli anni incarichi di crescente responsabilità, dal marketing di prodotto alle strategie di sviluppo di mercati verticali. Laureato in Ingegneria elettronica, ha lavorato in Microsoft dove è stato Product & Brand manager Italia e responsabile delle attività di Business development per la divisione dedicata al settore pubblico, seguendo progetti di innovazione per gli enti pubblici e la sanità. È stato poi marketing manager per clienti enterprise e ha lavorato negli, headquarter di Microsoft Western Europe,  dove tra i principali progetti gestiti si annoverano la riorganizzazione e il consolidamento del team europeo di Licensing e Pricing e il lancio di innovativi contratti di licenza per il Cloud. Negli ultimi tre anni ha lavorato come Marketing & Business development manager per i Cubed.

“Il settore della salute è sempre stata una delle mie grandi passioni e oggi più che mai si è rivelato così importante, rendendo evidente che una rivoluzione digitale del settore è quanto mai necessaria, Tra gli obiettivi del mio lavoro oggi c’è la sensibilizzazione di istituzioni e attori del settore sul valore che la tecnologia può portare al servizio sanitario”, commenta Adamo.

Percorso di crescita per InterSystems Italia

Soddisfatto Cesare Guidorzi, general manager di InterSystems Italia: “Siamo entusiasti di accogliere un marketing manager come Alessandro in azienda soprattutto in un periodo così delicato per il settore della sanità sia pubblica che privata. Siamo certi che l’esperienza e le competenze sviluppate durante la sua carriera saranno di fondamentale importanza – conclude Guidorzi – per un’ulteriore crescita di InterSystems sul mercato italiano.”