Regolamento Ue sui farmaci veterinari: consultazione online sulla banca dati europea

Ema pubblica la bozza delle linee guida per l’implementazione. Il ministero della Salute invita aziende e associazioni a prenderne visione. Commenti entro il 21 marzo

regolamento europeo sui farmaci veterinari

L’Agenzia europea dei medicinali (Ema) avvia una consultazione pubblica sulla bozza di linee guida per l’implementazione della “Banca dati dei prodotti dell’Unione europea (Upd), in linea con il nuovo Regolamento Ue (2019/6) sui farmaci per gli animali, che sarà applicato dal 2022. A segnalarlo una nota dell’Ufficio 4 della Direzione generale Sanità animale e Farmaci veterinari (Dgsaf) del ministero della Salute, che “dato l’impatto sul settore”, invita le aziende e le associazioni a prenderne visione.

Regolamento europeo sui farmaci veterinari: consultazione Ema sulla banca dati

Il documento dell’Ema, intitolato “EU Implementation Guide (IG) on veterinary medicines product data in the Union Product Database – Implementation of the requirements of Regulation (EU) 2019/6 for the Union 6 database on veterinary medicinal products in the European Union”, è disponibile per la consultazione pubblica fino al 21 marzo 2021. Contiene linee guida per le autorità nazionali competenti e per i titolari delle autorizzazioni all’immissione in commercio (Aic) per la trasmissione dei dati sui medicinali veterinari all’Upd attraverso formati di dati e terminologie standardizzati (Spor) in tutta l’Ue. Sul sito dell’Ema sono disponibili le istruzioni per l’invio dei commenti da parte degli stakeholder.