Payback, una tavola rotonda per un approfondimento su antitrust, contenimento della spesa e diritto alla salute

HPS-AboutPharma insieme allo studio legale BonelliErede organizza per il 13 aprile una tavola rotonda per comprendere meglio gli aspetti legali più cruciali sul tema

Il payback è legato a doppio filo a temi rilevanti per l’intero ecosistema: antitrust, contenimento della spesa farmaceutica, governance e diritto alla salute. Sono aspetti che riguardano da vicino i decisori e le aziende e in quest’ottica Hps-AboutPharma, in collaborazione con BonelliErede organizza per il 13 aprile 2021 una specifica tavola rotonda.

L’inserimento in legge di bilancio

La legge di bilancio 2021 introduce alcune novità sul meccanismo del payback per il ripiano degli sforamenti della spesa farmaceutica:

  • Vengono rimodulati i tetti di spesa, elevando al 7,85% il tetto sugli acquisti diretti (ex ospedaliera) e diminuendo invece al 7% il tetto per la convenzionata
  • La rimodulazione è vincolata al pagamento, entro il 28 febbraio 2021, degli sforamenti per l’anno 2018
  • Le nuove percentuali dei tetti possono essere rideterminate annualmente in sede di predisposizione del disegno di legge di bilancio, su proposta del Ministero della Salute, sentita Aifa, e di concerto con il ministero dell’Economia.

La tavola rotonda, che si rivolge al top management, ai direttori degli uffici legali e regolatori e ai responsabili amministrazione e finance delle imprese farmaceutiche e biotecnologiche, attraverso un confronto tra esperti legali, associazioni e aziende, ha l’obiettivo di analizzare la situazione attuale, i rischi di nuovi contenziosi e le possibili trasformazioni del payback nel nuovo quadro politico istituzionale.

Il programma

Come sempre, il programma è molto ricco. Si comincia alle 16 con l’introduzione di Claudio Tesauro, Focus Team Healthcare e Life Sciences, BonelliErede. Seguono quindi gli interventi della prima parte del dibattito che si concentrerà sulle caratteristiche e problematiche di applicazione del payback con la moderazione di Sara Lembo e Francesca Mastroianni, Focus Team Healthcare e Life Sciences, BonelliErede. In questa prima parte ci si concentrerà sull’evoluzione del quadro normativo, i contenziosi amministrativi e accordi tra Regioni e Farmindustria successivi alla legge di bilancio 2019, gli aspetti più significativi della legge di Bilancio 2021 e le ripercussioni della disciplina del payback sul mercato (antitrust su tutti). Dopo una breve pausa, si riprende alle 17 con una seconda tavola rotonda moderata da Vincenzo Salvatore, Leader Focus Team Healthcare e Life Sciences, BonelliErede in cui si discuterà di modelli alternativi di finanziamento e regolazione del Ssn per evitare gli effetti distorsivi del payback attraverso una comparazione con altri modelli europei e il ruolo delle assicurazioni e dei fondi sanitari nell’ottica di uno sviluppo del cosiddetto “Secondo pilastro” in Italia. A intervenire nelle varie fasi dell’evento saranno Giulio Mario Bottes (Presidente del gruppo Gas medicinali, Assogastecnici), Americo Cicchetti (direttore, Altems, Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma), Jameela Di Pinto (responsabile area legale di Egualia) e Francesco Mazza (Direttore legale, fiscale e compliance, Farmindustria). I lavori si chiuderanno alle 18.