Gilead sciences, Flavius Martin è il nuovo Vicepresidente esecutivo della Ricerca

Entrerà in carica il prossimo 12 aprile prendendo il posto di William Lee, il quale lascerà l’incarico dopo oltre trenta anni di attività nell’azienda statunitense

gilead

Flavius ​​Martin è il nuovo vice presidente esecutivo della Ricerca di Gilead Sciences. Entrerà in carica il prossimo 12 aprile prendendo il posto di William Lee, il quale lascerà l’incarico dopo oltre trenta anni di attività nell’azienda statunitense.

L’incarico

Flavius Martin, si legge in un comunicato diffuso dall’azienda, apporta una significativa esperienza di supervisione nel campo della ricerca, con specifica competenza nell’ambito dell’oncologia e dell’infiammazione. Martin arriva da Amgen, azienda in cui ha ricoperto il ruolo di vicepresident, research biology. È stato anche il responsabile del sito per Amgen South San Francisco.

Espandere e diversificare

“Flavius ​​vanta decenni di esperienza nella ricerca precoce di farmaci e nell’identificazione di promettenti candidati terapeutici”, ha affermato Daniel O’Day, Ceo di Amgen. “Ha una profonda esperienza scientifica in aree terapeutiche e ha guidato la creazione di portafogli di alta qualità in ruoli precedenti. Sono lieto di dargli il benvenuto a Gilead mentre continuiamo ad espandere e diversificare il nostro portafoglio di nuovi farmaci”.

Alla ricerca di nuove terapie

“Gilead dispone di eccezionali programmi di ricerca e sviluppo clinico in virologia, immunologia e oncologia, e sono estremamente entusiasta di entrare a far parte di un’organizzazione con un nucleo scientifico così profondo e di talento”, ha commentato Flavius Martin. “Nel corso della mia carriera, mi sono concentrato sulla traduzione delle scoperte scientifiche nello sviluppo di potenziali nuove terapie con l’obiettivo di aiutare le persone con esigenze mediche insoddisfatte”.