Bpco, la Commissione Ue concede l’Aic a una tripla associazione fissa

Il prodotto del Gruppo Chiesi è stato pensato per il trattamento di mantenimento in pazienti adulti affetti da broncopneumopatia cronica ostruttiva (Bpco) da moderata a grave

Chiesi Farmaceutici ha annunciato oggi che la Commissione europea ha concesso l’autorizzazione all’immissione in commercio della tripla associazione fissa in formulazione extrafine, in un unico inalatore a polvere secca per il trattamento di mantenimento in pazienti adulti affetti da broncopneumopatia cronica ostruttiva (Bpco) da moderata a grave, per i quali l’associazione di un corticosteroide inalatorio e un beta2-agonista a lunga durata d’azione o l’associazione di un beta2-agonista a lunga durata d’azione e un antagonista muscarinico a lunga durata d’azione non costituiscano un trattamento adeguato.

L’associazione

La tripla terapia di Chiesi in soluzione pressurizzata per inalazione è stata precedentemente approvata nel 2017 e con questa nuova autorizzazione, i pazienti affetti da Bpco, per i quali si preferisce un Dpi, possono ora trarre beneficio da questa opzione terapeutica con un dispositivo apposito. È estremamente importante avere entrambe le opzioni disponibili per le diverse esigenze dei pazienti, in quanto i pMDI e i Dpi sono i dispositivi più comunemente utilizzati per le malattie respiratorie croniche come la Bpco. Alessandro Chiesi, Chief commercial officer del Gruppo Chiesi ha dichiarato: “Con l’autorizzazione all’immissione in commercio per la nostra tripla terapia nell’UE, il Gruppo Chiesi rafforza il suo impegno a fornire un ampio portfolio di formulazioni e dispositivi ai pazienti affetti da Bpco e ai medici”.

Lo studio

La tripla terapia di Chiesi è stata approvata in Unione Europea sulla base dello studio TRI-D che ha dimostrato un’efficacia e una sicurezza simili alla formulazione pMDI in pazienti con Bpco da moderata a grave. I dati provenienti da trial clinici randomizzati TRILOGY, TRINITY e TRIBUTE hanno già stabilito che la tripla terapia di Chiesi in formulazione pMDI è un trattamento efficace e ben tollerato per la Bpco da moderata a grave.