Lilt, il presidente Francesco Schittulli entra nella squadra di esperti nominati dal sottosegretario alla Salute

Darà il proprio contributo in campo oncologico per quel che riguarda l’incidenza dell’inquinamento ambientale nella diffusione dei tumori

Francesco Schittulli

Francesco Schittulli, senologo, chirurgo oncologo, direttore della Breast unit del mater dei hospital di Bari e presidente nazionale della Lega italiana per la lotta contro i tumori (Lilt), entra nella squadra di esperti del sottosegretario di Stato del Ministero della Salute, Andrea Costa.

Su cosa si esprimerà

In concreto, i temi a cui Schittulli è chiamato a dare il proprio contributo di competenza ed esperienza professionale in campo oncologico attengono all’incidenza dell’inquinamento ambientale nella diffusione dei tumori e, in particolare, del cancro quale malattia ambientale su base genetica.

La salute dei cittadini al centro

“Sono onorato di poter mettere la mia professionalità a servizio di una causa che mi vede da molto tempo impegnato sia sotto l’aspetto scientifico che socio-sanitario”, afferma Francesco Schittulli. “Ringrazio il sottosegretario Costa per la stima e la fiducia riservatami. I temi indicati necessitano di massima attenzione e dell’importante lavoro di tutti nell’esclusivo interesse della salute dei cittadini”.