AboutPharma and Medical Devices

Neo presidente di Assobiomedica: “Coltiviamo la diversity”

Massimiliano Boggetti

Per il neo presidente di Assobiomedica la diversity è una ricchezza e su questa va costruita la strategia per i prossimi anni. In una lunga intervista rilasciata ad AboutPharma and Medical Devices, Massimiliano Boggetti, nuovo presidente dei produttori di dispositivi medici, dettaglia la sua proposta.

Le sfide del futuro

Bisogna essere lungimiranti. Per affrontare al meglio le sfide della medicina futura, migliorare i rapporti con le istituzioni e la governance di un’organizzazione. Assobiomedica rappresenta un settore che conta in Italia 3.883 imprese e 76 mila dipendenti. Rispetto agli impegni e alle opportunità che attendono il settore Boggetti spiega che proprio l’eterogeneità delle esperienze, delle competenze, della tipologia produttiva è il lievito necessario. Il tutto per far esplodere creatività e innovazione su ogni versante. Molto spazio è dedicato alla congruità del modello associativo in cui si ritrovano gli industriali dei dispositivi medici, rispetto all’interlocuzione con i soggetti pubblici. Cui Boggetti chiede – fatalmente – maggiore attenzione. Partito l’audit tra le imprese associate e annunciata una riforma del codice etico.

Continua a leggere sul numero di novembre di AboutPharma and Medical Devices