AboutPharma and Medical Devices

Sicurezza dei dati: intervista esclusiva al garante europeo

La nozione stessa di dati personali, sparirà entro qualche anno. Saremo tutti più facilmente identificabili e i dati anonimi saranno una categoria soggetta a continua erosione. Intanto la diffusione dei dati sullo stato di salute di una persona è, e resta, vietata. Ma è prevista la diffusione dei dati aggregati, con sostanziali imitazioni.
Quelle appena esposte sono soltanto alcune delle considerazioni formulate da Giovanni Buttarelli, responsabile europeo dell’Autorità garante della protezione dei dati (Gepd), in una lunga intervista concessa ad AboutPharma. Buttarelli giudica sufficiente il grado di tutela delle informazioni legate alla salute dei cittadini continentali e riflette sulle novità introdotte dal nuovo Regolamento sulla protezione dei dati, che entrerà in vigore a maggio 2018 nel tentativo di armonizzare le legislazioni e le esperienze attualmente vigenti negli Stati membri dell’Ue. Il magistrato si sofferma anche sul Regolamento 536/14 sulle sperimentazioni cliniche che renderà pubblici i dati dei trial con alcune eccezioni, soprattutto legate alla tutela delle informazioni commerciali.

Continua a leggere sul numero di settembre di AboutPharma and Medical Devices