About patient engagement


Limitare il burden della partecipazione agli studi clinici con l’aiuto dei pazienti
11 Marzo 2020

Limitare il burden della partecipazione agli studi clinici con l’aiuto dei pazienti

Dalla de-centralizzazione dei trial agli assistenti vocali, come la digital health supporta la ricerca clinica

Le aziende guardano più alle malattie rare, sempre meno neglette
4 Marzo 2020

Le aziende guardano più alle malattie rare, sempre meno neglette

Cresce l’interesse del mondo biofarma per le malattie rare: una lezione per chi fa advocacy

Il Clinical trial navigator: un lavoro per i pazienti esperti
26 Febbraio 2020

Il Clinical trial navigator: un lavoro per i pazienti esperti

Un altro esempio delle nuove professioni nate dall’efficace integrazione del ruolo dei pazienti nel sistema salute

Il Patient engagement può migliorare la ricerca clinica, ma l’accesso all’informazione è una barriera
19 Febbraio 2020

Il Patient engagement può migliorare la ricerca clinica, ma l’accesso all’informazione è una barriera

Un’indagine di Patient Power rileva che al 43% dei pazienti oncologici che non partecipano a sperimentazioni cliniche non è mai stata proposta questa opzione

Relazione pazienti-industria farmaceutica: aperture e distorsioni
12 Febbraio 2020

Relazione pazienti-industria farmaceutica: aperture e distorsioni

Mentre l’industria farma si sta attrezzando per darsi più flessibilità al fine di favorire una collaborazione costruttiva con i pazienti, una nuova ricerca pubblicata sul Bmj fornisce dati allarmanti circa la mancanza di trasparenza e i conflitti d’interesse tra le associazioni dei pazienti e l’industria

I primi farmaci per la distrofia di Duchenne e il ruolo dell’advocacy
5 Febbraio 2020

I primi farmaci per la distrofia di Duchenne e il ruolo dell’advocacy

Le alterne vicende che hanno portato all’approvazione delle prime terapie per la distrofia muscolare di Duchenne fanno discutere dal 2016. L’ultima decisione è di dicembre 2019

Verso una biomedicina guidata dal paziente
15 Gennaio 2020

Verso una biomedicina guidata dal paziente

Comprendere le logiche della biomedicina. Interagire costruttivamente con i ricercatori. Essere capaci di indirizzare l’agenda della ricerca, bilanciando le esigenze dei pazienti e dei ricercatori. È questa la visione dei pazienti coinvolti nel sostegno diretto alla ricerca scientifica