Alzheimer


Gli eventi scientifici da tenere d’occhio nel 2021 secondo Nature
29 Dicembre 2020

Gli eventi scientifici da tenere d’occhio nel 2021 secondo Nature

Dai vaccini anti Covid-19 al cambiamento climatico, ma il 2021 sarà anche l’anno dell’open access, delle nuove linee guida per le cellule staminali, del lancio del James Webb Space Telescope e forse del primo farmaco contro l’Alzheimer

Alzheimer, nuovi dati sul test del sangue per prevedere il rischio
30 Novembre 2020

Alzheimer, nuovi dati sul test del sangue per prevedere il rischio

Nuovi dati arrivano da uno studio condotto dall'università svedese di Lund, che indicano l’utilità di ptau181 e NfL nel prevedere la perdita di abilità cognitive e la progressione verso la malattia di Alzheimer nell'arco di 4 anni, in individui con lieve deficit cognitivo

Alzheimer, la Fda approva un marcatore diagnostico per la tau
1 Giugno 2020

Alzheimer, la Fda approva un marcatore diagnostico per la tau

L’agente diagnostico radioattivo sviluppato da Avid Radiopharmaceuticals una controllata di Eli Lilly è indicato per la Pet del cervello di pazienti adulti con deficit cognitivo, in fase di valutazione per la malattia di Alzheimer. È il primo per la tau

Un test del sangue potrebbe rilevare l’Alzheimer
3 Marzo 2020

Un test del sangue potrebbe rilevare l’Alzheimer

Uno studio finanziato dall'Nih ha riportato dati positivi di un esame del plasma che si basa sul rilevamento dell'accumulo anomalo di una forma di proteina tau nota come fosforilata-tau-181 (ptau181). Un biomarcatore che suggerisce cambiamenti cerebrali dovuti all'Alzheimer

Malattia di Parkinson, ecco l’alternativa vegetale alla levodopa di sintesi
20 Febbraio 2020

Malattia di Parkinson, ecco l’alternativa vegetale alla levodopa di sintesi

La mucuna pruriens è un legume infestante che cresce spontaneamente nelle zone tropicali e contiene una buona percentuale di principio attivo. Alcuni ricercatori lo stanno testando in studi di non inferiorità per portare una terapia a chi non può permettersi la cura standard. *Dal numero 175 del magazine

Compravendita tra Biogen e Pfizer, su un potenziale trattamento per Alzheimer e Parkinson
13 Gennaio 2020

Compravendita tra Biogen e Pfizer, su un potenziale trattamento per Alzheimer e Parkinson

Si tratta di un regolatore del ritmo circadiano che potrebbe trattare i sintomi comportamentali e neurologici come la “sindrome del tramonto” (Sundowning syndrome) e del disturbo del ritmo sonno-veglia irregolare (Irregular sleep wake rhythm disorder, Iswrd). Biogen pagherà in anticipo 75 milioni di dollari a Pfizer più potenziali 635 milioni di dollari al raggiungimento di determinati obiettivi e royalties

Una nuova speranza per la cura dell’Alzheimer (nonostante tutto)
21 Novembre 2019

Una nuova speranza per la cura dell’Alzheimer (nonostante tutto)

Nonostante le rinunce da parte di importanti aziende pharma che si sono susseguite negli ultimi anni (e alcuni trial abbandonati proprio di recente), vi sono nuove strategie all’orizzonte. Come gli anticorpi anti beta-amiloide rivolti contro le forme oligomeriche, quelle più patogene