industria 4.0


I sindacati del settore farmaceutico: “Bene il pharma, ma c’è il nodo isf”
13 Novembre 2017

I sindacati del settore farmaceutico: “Bene il pharma, ma c’è il nodo isf”

Intervista a due rappresentanti dei lavoratori del comparto: Sergio Cardinali (Filctem-Cgil) e Gianluca Bianco (Femca-Cisl). L'andamento è positivo - dicono - ma c'è da fare di più in termini di formazione e la riduzione degli informatori scientifici sta diventando sempre più problematica e richiede una soluzione tempestiva (Dal numero 153 di AboutPharma)

Conto terzi farmaceutico, l’Italia incrementa il vantaggio in Europa
6 Ottobre 2017

Conto terzi farmaceutico, l’Italia incrementa il vantaggio in Europa

L'industria del Cdmo (contract development and manufacturing) consolida il primato con una produzione di 1,7 miliardi e una crescita del fatturato, tra 2010 e 2016, del 40%. I dati dell'indagine Prometeia presentati all'incontro Farmindustria del 6 ottobre

Merck investe 35 milioni sull’impianto di Bari: “Il personale aumenterà”
3 Ottobre 2017

Merck investe 35 milioni sull’impianto di Bari: “Il personale aumenterà”

Nel corso del 25esimo anniversario del sito di Modugno, il gruppo tedesco annuncia un'operazione per rinnovare la linea di produzione di farmaci biotech. Antonio Messina, a capo del business biofarmaceutico in Italia, prevede una crescita degli occupati: "Negli ultimi 10 anni l'incremento è stato del 60%"

Assemblea Farmindustria: l’Italia è parte del nuovo Rinascimento della Ricerca, ma si può (e deve) fare di più
23 Giugno 2016

Assemblea Farmindustria: l’Italia è parte del nuovo Rinascimento della Ricerca, ma si può (e deve) fare di più

Nel 2015 gli investimenti in ricerca nel Paese sono stati 1,4 mld, gli addetti 6.100 e le aziende hanno contribuito con 700 mln agli studi clinici presso le strutture del Ssn. La produzione ha superato i 30 mld spinta dall’export. Perchè l’Italia diventi calamita di innovazione e hub europeo degli studi clinici servono però regole certe