medicina veterinaria


La Fao lancia una call for interest per lo studio di coronavirus zoonotici
2 Settembre 2020

La Fao lancia una call for interest per lo studio di coronavirus zoonotici

L'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura propone entro il 15 ottobre una candidatura a tutti quei centri che vogliono collaborare nella ricerca di nuovi virus emergenti di origine animale

Ema lancia un sito web sul nuovo regolamento dei medicinali veterinari
23 Settembre 2019

Ema lancia un sito web sul nuovo regolamento dei medicinali veterinari

Il presente regolamento (2019/6) abroga la Direttiva 2001/82/Ce e modifica il Regolamento Ue 726/2004 per quanto riguarda l'autorizzazione e la supervisione dei medicinali veterinari. Il sito consente a tutti gli stakeholder di acquisire informazioni in merito

Indagine del ministero sui mangimi animali, buoni risultati di conformità nel 2017
25 Marzo 2019

Indagine del ministero sui mangimi animali, buoni risultati di conformità nel 2017

Stando al rapporto sul Piano nazionale alimentazione animale (Pnaa) nel 2017, in tutto il territorio nazionale, sono state portate a termine 26.174 ispezioni presso gli operatori del settore dei mangimi e sono stati prelevati 10.907 campioni ufficiali di mangimi. I dati rivelano, nel complesso, una sostanziale rispondenza dei mangimi alla normativa

Medicina veterinaria, Bayer pensa allo scorporo della sua Business unit
15 Ottobre 2018

Medicina veterinaria, Bayer pensa allo scorporo della sua Business unit

Il colosso di Leverkusen potrebbe lasciar andare la sua business unit dedicata alla salute animale. Una manovra che dipenderebbe principalmente dal riassetto del portfolio a seguito dell'acquisizione di Monsanto

Veterinaria, accordo Ue per limitare l’uso di antibiotici negli allevamenti
6 Giugno 2018

Veterinaria, accordo Ue per limitare l’uso di antibiotici negli allevamenti

Lo prevede un accordo tra le istituzioni europee come strategia per combattere l'antibiotico resistenza. Nello specifico si è deciso di limitare l'uso profilattico degli antimicrobici in fase preventiva