mRna


Sanofi completa l’acquisizione di Translate Bio, attiva nello sviluppo di terapie mRna
14 Settembre 2021

Sanofi completa l’acquisizione di Translate Bio, attiva nello sviluppo di terapie mRna

L’operazione aggiunge un pilastro fondamentale al Centro di eccellenza mRNA di Sanofi, che mira a sfruttare il potenziale dei vaccini mRNA di prossima generazione in diverse aree strategiche come l'immunologia, l'oncologia e le malattie rare

mRna, Sanofi acquisisce Translate Bio per 3,2 miliardi di dollari
3 Agosto 2021

mRna, Sanofi acquisisce Translate Bio per 3,2 miliardi di dollari

Secondo quanto prevede l’accordo, Sanofi acquisirà tutte le azioni di Translate Bio presenti sul mercato, a un prezzo di 38 dollari l'una. Le due società, nel 2018, hanno stipulato un accordo di collaborazione e licenza esclusiva per lo sviluppo di vaccini mRNA che è stato potenziato negli anni

Sanofi investe 400 milioni per il lancio di un centro dedicato alla produzione di vaccini a mRna
29 Giugno 2021

Sanofi investe 400 milioni per il lancio di un centro dedicato alla produzione di vaccini a mRna

Il Centro lavorerà per accelerare lo sviluppo e la consegna di vaccini di nuova generazione, riunendo circa 400 dipendenti che integrano capacità di vaccini mRNA end-to-end con team dedicati di ricerca e sviluppo, digitale e chimica, produzione e controllo nei siti di Cambridge e Marcy l'Etoile

Vaccino Covid-19, Moderna: “Gli anticorpi persistono sei mesi dopo la seconda dose”
8 Aprile 2021

Vaccino Covid-19, Moderna: “Gli anticorpi persistono sei mesi dopo la seconda dose”

È quanto emerge dai dati che l’azienda farmaceutica americana ha reso noto relativamente a uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine. Il trial ha coinvolto 33 adulti sani. Nel frattempo sono in corso nuovi studi per monitorare le risposte immunitarie oltre i sei mesi

Vaccini, CureVac chiude un round di finanziamento da 640 milioni di dollari
21 Luglio 2020

Vaccini, CureVac chiude un round di finanziamento da 640 milioni di dollari

Si tratta del più grande ammontare di capitale raccolto nella storia della società. L’operazione arriva nel momento in cui CureVac sta sviluppando una serie di vaccini a base di mRna e anticorpi monoclonali

Gsk investe 150 milioni su CureVac per sviluppare vaccini basati sulla tecnologia mRna
20 Luglio 2020

Gsk investe 150 milioni su CureVac per sviluppare vaccini basati sulla tecnologia mRna

Al via un accordo di collaborazione strategica per la ricerca, lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di un massimo di cinque vaccini a base di tecnologia mRNA e anticorpi monoclonali destinati ai patogeni delle malattie infettive