Preparazioni pediatriche estemporanee, parte un’indagine per armonizzarle a livello globale

Pubblicato il: 28 Gennaio 2022|

La Federazione farmaceutica internazionale (Fip) ha lanciato un questionario online rivolto a tutti i farmacisti preparatori dei singoli Paesi per armonizzazione a livello globale le pratiche delle preparazioni pediatriche orali estemporanee. Anche l’Italia è stata chiamata a partecipare al progetto tramite la Sifap, Società italiana di farmacisti preparatori, presieduta da Paola Minghetti, professoressa presso il Dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell’Università degli Studi di Milano.

Comprendere le preparazioni pediatriche orali estemporanee

“Minghetti in particolare è stata la prima in Italia ad essere contattata dalla Fip, che ha sviluppato un questionario sulla tematica delle preparazioni magistrali pediatriche, con l’obiettivo di comprendere la tecnica, i bisogni e le problematiche di tali preparazioni estemporanee” riporta la stessa società italiana. “La volontà è quella di capire al meglio questi temi e facilitare la collaborazione fra le varie organizzazioni internazionali, evidenziando i bisogni e le relative risposte nelle differenti aree geografiche.

Gli obiettivi del progetto

Gli obiettivi riportati dal Pediatric Formulations Focus Group della Fip che ha avviato il progetto sono: 1) identificare preparazioni pediatriche orali estemporanee che siano robuste, sicure, fattibili, stabili e appetibili. 2) Sviluppare le migliori strategie e formazione per il compounding estemporaneo. 3) Lanciare una piattaforma per lo scambio di idee, competenze e formulazioni. 4) Fare ricerca su farmaci accessibili e convenienti adatti all’età.

Il questionario online

Tutti i farmacisti preparatori sono invitati a compilare il questionario “La gestione delle preparazioni pediatriche orali estemporanee (qualtrics.com)” – disponibile anche in italiano – in forma completamente anonima. Il sondaggio della durata di circa 10 minuti, include domande relative ai prodotti pediatrici orali estemporanei preparati e alle formulazioni usate.

L’utilità dei risultati

I risultati raccolti verranno utilizzati per migliorare ed armonizzare al meglio la tecnica di preparazione dei preparati pediatrici a livello globale, mediante ad esempio l’organizzazione di corsi specifici e l’accesso libero a database condivisi che raccolgono le formulazioni in uso nei bambini. Inoltre potranno essere presentati in contesti educativi e conferenze professionali e pubblicati in riviste professionali e come report.

Tag: bambini / farmaci pediatrici / farmacisti / pediatria / Sifap /

CONDIVIDI

AP-DATE
SCELTE DALLA REDAZIONE
Dna

Così il sequenziamento del Dna migliorerà la medicina di precisione

La tecnologia ha permesso di decifrare anche gli ultimi “libri” del genoma umano. Un punto di partenza per perfezionare ulteriormente personalizzazione di diagnosi e cure come spiega Giuseppe Novelli, professore di Genetica Medica dell’Università di Roma “Tor Vergata”

RUBRICHE
FORMAZIONE