Tutte le carriere del Market Access

Pubblicato il: 25 Febbraio 2013|

di Leonardo Frezza, Frezza & Partners

[AboutEducation informa che sul tema verranno organizzati corsi di formazione dal titolo "MARKET ACCESS EXCELLENCE", il prossimo si terrà a Roma: di seguito l'agenda]

Chi sono, quali qualifiche hanno e in quali strutture sono collocate le persone che si occupano di questa funzione strategica (e ormai irrinunciabile) per le aziende: lo rivelano i dati di un’indagine su un campione di oltre cento manager, quadri e specialisti

Ha senso dire: “faccio carriera nel Market Access”? È un percorso in un’area professionale che, esemplificando, può comprendere tre macroaree: quella manageriale (Head MA), quella tecnico-specialistica (HE&OR o P&R), quella relazionale (Health Policy, Government/Regional Affairs e Ram/Kam). E qui tralasciamo altri ruoli che riguardano, ad esempio, comunicazione, patient advocacy, hospital tender, etc. Così come le inclusioni o connessioni con gli Affari Regolatori.

Contenuti e competenze di queste aree professionali sono necessarie qualunque sia l’approccio strategico o strutturale dell’azienda. Infatti alcune imprese concepiscono un modello regolatorio, altre un modello clinico, altre un mix tra i due oppure affrontano in tutto o in parte una strategia di outsourcing.
E ciò indipendentemente dalla collocazione organizzativa, come funzione a sé stante con riporto ai vertici societari oppure inglobata in una struttura aziendale più ampia (come Corporate Affairs oppure Access to Medicines).
Siamo in effetti abituati a pianificare e discutere di sviluppo di carriera nel Marketing, nelle Vendite, nella Medica, nella Ricerca e Sviluppo. Ma poco nel Market Access. Che viene a volte vissuto come un passaggio professionale o un arrivo da altre funzioni piuttosto che una finalizzazione.
Non è comune una carriera verticale nell’ambito della funzione.

Il mercato professionale è stato abbastanza vivace per questa funzione e il turnover delle posizioni al suo interno ha avuto un andamento apprezzabile. Ha riguardato maggiormente filiali di multinazionali e imprese biofarmaceutiche.
Insomma, è una funzione che ha mercato e nel panorama asfittico attuale mette sul tavolo interessanti opportunità.

Continua a leggere su AboutPharma and Medical Devices N°104

Tag: Farmacoeconomia / Frezza / job in pharma / Market Access / Pricing /

CONDIVIDI

AP-DATE
SCELTE DALLA REDAZIONE
Dna

Così il sequenziamento del Dna migliorerà la medicina di precisione

La tecnologia ha permesso di decifrare anche gli ultimi “libri” del genoma umano. Un punto di partenza per perfezionare ulteriormente personalizzazione di diagnosi e cure come spiega Giuseppe Novelli, professore di Genetica Medica dell’Università di Roma “Tor Vergata”

RUBRICHE
FORMAZIONE