Decreto Pnrr 2: ancora una proroga per le Commissioni Aifa

decreto pnrr 2
Pubblicato il: 20 Giugno 2022|

Ancora una proroga per la Commissione tecnico scientifica (Cts) e il Comitato prezzi e rimborso (Cpr) dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa). Lo prevede un emendamento al decreto Pnrr 2, ancora da approvare, presentato dai relatori alle Commissioni Affari costituzionali e Istruzione del Senato. Per la scadenza dei due organismi dell’agenzia regolatoria si ipotizza un rinvio dal 30 giugno al 31 dicembre 2022.

Tre proroghe

Il mandato dei componenti di Cts e Cpr era già a scaduto a novembre 2021. Alla fine dello scorso anno il primo “decreto Pnrr” ne ha prorogato la scadenza fino al 28 febbraio 2022. Poi è intervenuto il decreto Milleproroghe a fissare la scadenza del 30 giugno. Ora, con il decreto Pnrr 2 si sceglie di mantenere lo status quo. Restano quindi ancora congelate le nuove nomine per Cts e Cpr licenziate dalla Conferenza Stato-Regioni a ottobre 2021. Così come rimane nel cassetto la riforma dell’Aifa, di cui si parla da anni ma senza certezze.

L’emendamento e la riforma che non c’è

“L’intervento normativo – spiega la relazione illustrativa dell’emendamento 27.0.100 – mira a garantire senza soluzione di continuità il funzionamento di Cts e Cpr. La motivazione dell’intervento muove dalla rilevanza che le Commissioni rivestono ai fini dell’operato dell’Aifa. Nelle more che intervenga una auspicata e organica riforma delle Commissioni, il cui funzionamento risale al 2004, si ritiene necessario garantire le funzioni di alta consulenza tecnico scientifica che le stesse assicurano”.

Cts e Cpr

Cts e Cpr sono composti ciascuno da dieci membri, di cui tre designati dal ministro della Salute (uno dei quali con funzioni di presidente), uno dal ministro dell’Economia e quattro dalla Conferenza Stato-Regioni. Sono componenti di diritto il direttore generale dell’Aifa e il presidente dell’Istituto superiore di sanità. La Cts  Si occupa delle attività connesse alle domande di autorizzazione in commercio di nuovi medicinali – sia per procedura nazionale, sia comunitaria – dei quali determina il rapporto costo-efficacia. Valuta ed esprime parere consultivo sulla classificazione dei farmaci ai fini della rimborsabilità. Il Comitato svolge funzioni di supporto tecnico-consultivo all’agenzia per la contrattazione dei prezzi dei farmaci rimborsati dal Servizio sanitario nazionale (Ssn).

Aggiornamento del 22 giugno 2022

Sulla proroga delle Commissioni Aifa il Governo ha cambiato strategia e l’ha inserita nel decreto Semplificazioni fiscali pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 21 giugno scorso. La nuova scadenza fissata, però, è quella del 15 ottobre 2022.

Tag: Aifa / CPR / Cts / pnrr /

CONDIVIDI

AP-DATE
SCELTE DALLA REDAZIONE
plasma

La via italiana al plasma, sognando l’autosufficienza

Il ddl Concorrenza introduce nuove regole per la produzione dei farmaci e ribadisce il principio della donazione gratuita alla base del nostro sistema trasfusionale. Ma la raccolta va potenziata per limitare la dipendenza dal mercato estero. Dal numero 199 del magazine

RUBRICHE
FORMAZIONE